Incontri, visite gratuite e concerti: il Moscati apre le porte al Natale

Associazioni di volontariato, scolaresche, autorità civili e militari: in tanti, anche quest’anno, hanno avuto un pensiero speciale per le persone costrette a trascorrere il Natale in ospedale, per contribuire a fare in modo che i degenti dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino possano sentire l’atmosfera della festa.  

Gli eventi programmati per “Il Moscati accende il Natale” si apriranno con un momento di solidarietà: oggi, mercoledì 5 dicembre, saranno consegnate all’Unità Operativa di Pediatria (secondo piano, settore A) le poltrone per i familiari dei piccoli ricoverati acquistate con il ricavato del concerto di beneficenza  “Una serata all’Opera… per l’Infanzia” che si è svolto nel Duomo di Avellino il 27 ottobre scorso, organizzato dal Rotary Club Avellino Distretto 2100 in collaborazione con l’Associazione culturale di promozione sociale “Ricercare – Arte Musica Teatro”.

Lunedì 9 dicembre, alle ore 16,30 si accenderanno le luci dei cinque alberi addobbati all’interno dell’agorà della Città ospedaliera dai volontari di Amos, Amdos, Ail, Avo, Noi in rosa, La forza della vita. L’accensione sarà accompagnata dalle musiche del complesso di giovanissimi musicisti “I Sognatori”.

Venerdì 13 dicembre, alle ore 9, nell’aula magna della Città Ospedaliera (primo piano, settore B), appuntamento con le scolaresche: diversi Istituti Secondari di II grado parteciperanno infatti all’incontro “Basta ricevere! Ora tocca donare”, organizzato dal Servizio Immuno-trasfusionale (Simt) per sensibilizzare i giovani alla donazione del sangue.

Sabato 14 dicembre, dalle ore 9 alle 13, visite e consulenze gratuite per un Open Day sulla dermatite atopica, presso l’ambulatorio dell’Unità Operativa di Dermatologia e Dermochirurgia (settore B, secondo piano). Per usufruire del servizio è necessaria la prenotazione, telefonando, dalle ore 9 alle 13, al numero 0825.203456, attivo da lunedì 9 e fino a giovedì 11 dicembre.

Lunedì 16 dicembre, alle ore 11, presso l’Unità Operativa di Pediatria, si terrà il consueto concerto degli alunni del corso musicale dell’Istituto Comprensivo “Salvatore Aurigemma” di Monteforte Irpino dedicato a tutti i piccoli pazienti e alle loro famiglie.

Mercoledì 18 dicembre, i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino hanno organizzato una visita in ospedale insieme al Nucleo Carabinieri Cinofili di Sarno (Sa). Alle ore 11 i bambini della Pediatria potranno avere dimostrazione dell’altissimo livello di addestramento di un pastore tedesco.Giovedì 19 dicembre, alle ore 11 la manifestazione organizzata dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino si ripeterà nel reparto di Pediatria (primo piano) del plesso ospedaliero “Landolfi” di Solofra: anche qui unità cinofile dell’Arma effettueranno dimostrazioni pratiche di addestramento ai bambini ricoverati.

Ultimi Articoli

Top News

Nei cantieri navali Seven Stars rinasce lo storico marchio “Leopard”

22 Aprile 2021 0
PISA (ITALPRESS) – Seven Stars Marina & Shipyard ha presentato alla stampa il lancio del primo modello da 36 metri di Leopard Yachts, compiendo un primo passo per il rilancio dello storico brand nato nel 1973 dalla famiglia Picchiotti.Un progetto che è espressione di un nuovo modo di interpretare la cantieristica navale, prediligendo la produzione […]

[…]

Top News

Cida-Censis, valorizzare manager P.A. per vincere sfida Recovery

22 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Per gli italiani la managerialità è un valore, e poichè la Pubblica amministrazione è decisiva per il buon esito del Next Generation Eu, è tempo di iniettare figure e culture manageriali nella PA. Sono queste, in sintesi, le conclusioni del primo rapporto Cida-Censis sui manager, in cui l’analisi quantitativa e qualitativa della […]

[…]

Top News

Farmacisti protagonisti in prima linea nella lotta alle allergie

22 Aprile 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La rinite allergica (AR) è una malattia cronica spesso confusa con il raffreddore che influenza la vita quotidiana di una fascia sempre più ampia di popolazione. Un italiano su 5 ne soffre e questo comporta grosse ricadute sul sistema sociale, sanitario ed economico del Paese. In Europa si stima che ogni anno […]

[…]

Top News

Covid, Fedriga “Coprifuoco alle 23 priorità regioni”

22 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La nostra priorità come Regioni è quella del coprifuoco. Abbiamo proposto all’unanimità un miglioramento della bozza del decreto, con la richiesta dello spostamento del coprifuoco dalle 22 alle 23”. Lo ha detto Massimiliano Fedriga, presidente della regione Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle regioni, intervenuto a Radio Kiss Kiss. “Pensiamo ai […]

[…]