In Consiglio dibattito su differenziata e traffico in città

AVELLINO – Dopo le interrogazioni del consigliere Giancarlo Giordano che hanno riguardato vari argomenti tra cui la questione dello Stadio Partenio-Lombardi, alla luce dell’incontro che si è tenuto in mattinata a Palazzo di Città con il Presidente della Lega Calcio Serie B Andrea Abodi e il Presidente dell’Avellino Calcio Walter Tacconi, la questione della raccolta differenziata in città e della mobilità inerente gli ultimi provvedimenti in materia di traffico cittadino, i lavori del Cons…

AVELLINO – Dopo le interrogazioni del consigliere Giancarlo Giordano che hanno riguardato vari argomenti tra cui la questione dello Stadio Partenio-Lombardi, alla luce dell’incontro che si è tenuto in mattinata a Palazzo di Città con il Presidente della Lega Calcio Serie B Andrea Abodi e il Presidente dell’Avellino Calcio Walter Tacconi, la questione della raccolta differenziata in città e della mobilità inerente gli ultimi provvedimenti in materia di traffico cittadino, i lavori del Consiglio Comunale si sono aperti con l’approvazione dei debiti fuori bilancio da parte dei soli consiglieri di maggioranza (l’opposizione ha votato contro). Si è passato poi a discutere della mozione presentata dai consiglieri Festa, Negrone e Genovese sulla pubblicazione obbligatoria di avvisi pubblici, affidamenti di incarichi professionali o fornitura di servizi. La mozione è stata approvata all’unanimità dall’aula ritenendo la questione “ rafforzativa dell’azione amministrativa che opera nel segno della legalità e della trasparenza” come ha chiarito il Sindaco Paolo Foti. Allo stato il dibattito in aula sta riguardando la seconda mozione presentata dai consiglieri Festa, Negrone e Genovese inerente la transazione sul parcheggio interrato di Piazza Libertà.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]