Importanti passi in avanti nelle cure domiciliari in Irpinia

Il Comitato Utenti Assistenza Socio-sanitaria della provincia di Avellino, dopo le tante battaglie svolte lo scorso anno per la salvaguardia del servizio di assistenza domiciliare, esprime soddisfazione nell’evidenziare gli importanti passi in avanti che si stanno compiendo nel settore delle cure domiciliari in Irpinia. Un caso esemplificativo è la vicenda di un paziente con insufficienza renale cronica che, dopo essersi sottoposto a specifico intervento chirurgico, effettua regolarmente la dia…

Il Comitato Utenti Assistenza Socio-sanitaria della provincia di Avellino, dopo le tante battaglie svolte lo scorso anno per la salvaguardia del servizio di assistenza domiciliare, esprime soddisfazione nell’evidenziare gli importanti passi in avanti che si stanno compiendo nel settore delle cure domiciliari in Irpinia. Un caso esemplificativo è la vicenda di un paziente con insufficienza renale cronica che, dopo essersi sottoposto a specifico intervento chirurgico, effettua regolarmente la dialisi peritoneale presso la propria abitazione. Si tratta di una terapia alternativa all’emodialisi che prevede la depurazione del sangue direttamente all’interno dell’organismo, consentendo non solo di ricevere i trattamenti nel proprio spazio domestico, ma con il beneficio di un ridotto impatto sulle condizioni generali del paziente rispetto al metodo tradizionale. Un simile risultato è possibile soltanto grazie alla professionalità degli infermieri che svolgono con la massima attenzione il servizio di assistenza domiciliare per conto dell’Asl di Avellino e grazie alle cure prestate dagli stessi familiari del paziente adeguatamente istruiti in corsi per caregiver. Ci sembra giusto, quindi, sottolineare che la collaborazione tra i diversi soggetti coinvolti: azienda sanitaria, terzo settore, utenti e famiglie può garantire risultati importanti. Per questa ragione intendiamo ringraziare per il loro impegno il commissario dell’Asl, Mario Ferrante, il direttore dell’Unità operativa complessa Assistenza anziani, Anna Marro, il direttore del Distretto sanitario di Avellino, Piero De Masi, e la dirigente medico dello stesso Distretto, Adele Pagliuca.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]