Il calciatore Soriano non dimentica la sua Irpinia: “Aiutiamo il Moscati”

È nato in Germania, ha sempre giocato in squadre del Nord Italia, ma non ha mai dimenticato le sue origini irpine.

Roberto Soriano ha ancora parenti a Sperone e amici in Irpinia, ecco perché con un video-messaggio postato sul suo profilo Instagram ha rivolto un appello alla sua gente: aiutare l’ospedale Moscati di Avellino con una donazione in denaro che possa servire ad acquistare dispositivi di protezione (copricapo, occhiali, mascherine, tute, calzari) o istituire una terapia intensiva straordinaria per combattere il contagio da Coronavirus.

Ciao ragazzi, è partita una raccolta fondi per l’Ospedale Moscati di Avellino da parte di cugini e amici. E anche io mi sento di far parte di questa iniziativa importante: prego, chi può, di dare una mano”, ha detto Roberto Soriano.

Ultimi Articoli