Garanzia Giovani, Misericordia Chiusano tra i vincitori del bando

Sono stati approvati dal Capo del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, i risultati dell’esame dei Progetti di Servizio Civile, per l’attuazione del programma europeo “Garanzia giovani”. La Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia, ha ottenuto il riconoscimento di 38 progetti, che consentiranno a 216 giovani delle regioni Abruzzo, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia, di prendere parte al piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile. …

Sono stati approvati dal Capo del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, i risultati dell’esame dei Progetti di Servizio Civile, per l’attuazione del programma europeo “Garanzia giovani”. La Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia, ha ottenuto il riconoscimento di 38 progetti, che consentiranno a 216 giovani delle regioni Abruzzo, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia, di prendere parte al piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile.
La Misericordia di Chiusano di San Domenico risulta tra i vincitori del bando dopo aver presentato la proposta progettuale dal titolo “HOPEFUL NETWORK GARANZIA GIOVANI” in collaborazione con altre Misericordie della provincia di Avellino. Il progetto che consentirà a 12 giovani, in totale, iscritti al programma Garanzia Giovani, di poter realizzare obiettivi di grande impatto sociale.
La finalità principale che il progetto vuole perseguire, è quella di tutelare e supportare le fasce più deboli della cittadinanza, anziani, diversamente abili , pazienti affetti da patologie temporaneamente e permanentemente invalidanti attraverso l’ausilio di un sistema di Telesoccorso – Telecontrollo – Teleallarme e Telecompagnia e un numero di Pronto intervento sociale unite ad altre attività tipiche del mondo delle Misericordie in un’ampia area territoriale che abbraccia gran parte dell’Irpinia a partire da Montoro passando per Mercogliano, Atripalda, Avellino, Chiusano di San Domenico fino ad arrivare a Montaguto
Il progetto avrà una durata complessiva di 12 mesi e prevede almeno 30 ore settimanali di impegno articolati su 5 o 6 giornate. Ai volontari verrà corrisposta un’indennità mensile erogata direttamente dal Dipartimento per la Gioventù e il Servizio Civile Nazionale. Possono candidarsi tutti i giovani di età compresa tra 18 e 29 anni (non compiuti) al momento di presentazione della domanda, in possesso dei requisiti per la partecipazione a Garanzia Giovani, tra cui essere residenti in Italia, essere disoccupati o inoccupati e non essere inseriti in percorsi di istruzione o formazione. Inoltre il candidato dovrà essersi registrato regolarmente sul portale nazionale Garanzia Giovani o sul portale Garanzia Giovani Campania. L’elenco completo dei requisiti di partecipazione è riportato all’art. 3 del bando “requisiti e condizioni di ammissione”.
Gli aspiranti volontari, dovranno far pervenire la domanda all’Ente presso cui intendono svolgere il servizio, entro le ore 14:00 del 15 dicembre 2014 secondo le modalità indicate nel bando. È possibile inoltrare istanza per un solo progetto, pena l’esclusione dalla selezione. Non possono presentare domanda i Giovani che alla data di pubblicazione del presente Bando sono impegnati nella realizzazione di Progetti di Servizio Civile Nazionale ai sensi della legge n. 64 del 2001.
Un importante traguardo per la Misericordia di Chiusano di San Domenico, che grazie alla collaborazione della Misericordia di Atripalda e di Avellino hanno visto approvato il primo progetto di servizio civile con l’intendo di garantire ai giovani una forte valenza educativa e formativa ,un importante opportunità di crescita , una opportunità di educazione alla cittadinanza attiva , contribuendo allo sviluppo sociale e culturale delle nostre realtà.
. Ulteriori informazioni sul sito ufficiale della Confederazione delle Misericordie d’Italia (http://www.misericordie.it/civile/) o sul sito del Servizio Civile della Regione Campania .e sul sito della Misericordia di Chiusano (www.misericordiachiusano.it)

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 14 casi

6 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che, su 168 tamponi effettuati, sono risultate positive al Covid 14 persone: – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel comune di Atripalda; – 1, residente nel […]

Baiano

In possesso di cocaina e hashish, denunciato 30enne

6 Dicembre 2021 0

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile […]

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]