FOTO/La Befana nel reparto Pediatria del “Moscati”

Oggi sei gennaio, consolidando la vecchia tradizione della Befana in Pediatria, I Vigili del Fuoco di Avellino, con In testa il Comandante Rosa D’Eliseo, si sono recati all’ospedale Moscati di Avellino, dove hanno fatto visita ai bambini ricoverati, e dove la Befana ha fatto loro dono di giocattoli, calze e dolciumi.

L’iniziativa, realizzata come sempre grazie alla disponibilità dei Vigili del Fuoco, si è prefissata lo scopo di alleviare il disagio dei piccoli degenti del nostro ospedale, ma anche di solidarizzare con I loro genitori e con l’intera comunità della città di Avellino.

I bambini hanno molto apprezzato la visita della Befana, donando un sorriso come forma di ringraziamento ai Vigili del Fuoco.

Ultimi Articoli

Top News

Covid, Boccia “Governo accanto a Sardegna”. Solinas “Noi sotto attacco”

13 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Si accende la polemica tra Governo e Regione Sardegna, dopo la nuova ordinanza del governatore Solinas. “Sulla Sardegna c’è tanta propaganda politica e le conseguenze rischiano di pagarle i cittadini sardi”, afferma il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia.“Sui test la Regione Sardegna ha rifiutato diverse volte di […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.458 nuovi casi e 7 decessi nelle ultime 24 ore

13 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.458 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia registrati nelle ultime 24 ore, 7 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.610. Eseguiti 72.143 tamponi, per un totale di 9.818.118 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute e della Protezione Civile di domenica […]

[…]

Top News

Pogacar vince la 15^ tappa del Tour ma Roglic è sempre più in giallo

13 Settembre 2020 0
GRAND COLOMBIER (FRANCIA) (ITALPRESS) – Slovenia sempre più padrona del Tour de France 2020. Tadej Pogacar vince la 15esima tappa – 174,5 chilometri con partenza da Lione e arrivo sul Grand Colombier – davanti al connazionale Primoz Roglic, sempre più leader della classifica generale. Una delle frazioni più dure dell’edizione numero 107 della corsa transalpina […]

[…]