Forum Giovani: “Obiettivo raggiunto grazie all’ex Comitato”

AVELLINO – “Siamo felici che ci sia così tanta attenzione in questi giorni attorno al Forum dei giovani di Avellino. Quell’attenzione che e’ mancata quando è partito il percorso del comitato promotore da me guidato quattro anni fa”. E’ quanto afferma Paolo Paradiso dell’ex Comitato Promotore per il Forum dei Giovani di Avellino. “Esattamente nel febbraio del 2010 abbiamo iniziato il lunghissimo e travagliato lavoro per arrivare alla costituzione del Forum giovanile, eravamo in pochi a cre…

AVELLINO – “Siamo felici che ci sia così tanta attenzione in questi giorni attorno al Forum dei giovani di Avellino. Quell’attenzione che e’ mancata quando è partito il percorso del comitato promotore da me guidato quattro anni fa”. E’ quanto afferma Paolo Paradiso dell’ex Comitato Promotore per il Forum dei Giovani di Avellino. “Esattamente nel febbraio del 2010 abbiamo iniziato il lunghissimo e travagliato lavoro per arrivare alla costituzione del Forum giovanile, eravamo in pochi a crederci e cosa ancora più difficile abbiamo dovuto scuotere la nostra classe politica che ciò che stavamo chiedendo era nell’interesse della città, nell’interesse delle generazioni più giovani. Abbiamo svolto un lavoro incredibile allora: riunione, commissioni, cortei e molti consigli comunali dove abbiamo continuato a informare e far crescere l’interesse verso il Forum da chi lo considerava uno strumento inutile e superfluo. Ricordo le lunghe nottate passate al Comune per assistere ai consigli comunali dove il nostro Forum dei giovani non riusciva ad essere attuato, settimane trascorse ad elaborare un regolamento che potesse permettere a tutti di partecipare, mesi trascorsi ad incontrare politici per far valere i nostri diritti. Tutto ciò per dire che noi comitato promotore ci aspettavamo in questi giorni almeno un po’ di riconoscenza, sarebbe bastato un grazie dettato dal fatto che senza il nostro lavoro senza la nostra passione e senza i nostri sacrifici oggi non sarebbero esistite elezioni. Dispiace davvero dover far presente questo ma penso sia più che doveroso da parte di tutti coloro che a breve usufruiranno del FdG ricordarsi che ci sono stati ragazzi e ragazze che prima di loro hanno lottato e dedicato tempo e sforzi immani per concedere loro uno strumento riconosciuto dall’Europa dove potranno elaborare idee e confrontarsi per rendere Avellino una città che punta sui giovani. Noi non presenteremo una lista, perché la nostra vittoria l’abbiamo già ottenuta con l’attivazione del Forum e questo ripaga tutti i nostri sforzi. Chiediamo solo che ci venga data quel po’ di riconoscenza che meritiamo. Chiudiamo col fare gli auguri a tutti i candidati e col chiedere loro di avere come fine ultimo solo il bene dei giovani avellinesi e di non politicizzare il forum perché altrimenti sarebbe una sconfitta di tutti”, conclude Paradiso.

Ultimi Articoli

Altavilla Irpina

Covid, altri 60 positivi in Irpinia

18 Novembre 2021 0

Percentuale di nuovi positivi al 6,8 in Irpinia. Più del doppio di quella regionale. L’Azienda Sanitaria Locale ha comunicato che, su 882 tamponi effettuati, sono risultate positive al COVID 60 persone. Continua a preoccupare il […]

Cultura ed Eventi

Black Days, dal 26 novembre al 5 dicembre

18 Novembre 2021 0

Sempre più vicino a te. Ora più che mai. Venerdi 26 novembre prendono il via, da Prezioso Casa, i Black Days, ovvero i giorni durante i quali verranno applicati ai clienti gli stessi prezzi riservati ai dipendenti del […]

Attualità

Vaccini, da domani è open day per la terza dose

17 Novembre 2021 0

L’Asl di Avellino rende noto che da domani, giovedì 18 novembre, sarà possibile accedere ai Centri vaccinali attivi, senza prenotazione, per la somministrazione della terza dose addizionale per i soggetti trapiantati e immunocompromessi e della terza dose «booster» per tutti i […]

Calcio Avellino

Avellino, alchimia tattica per un rientro eccellente

17 Novembre 2021 0

di Dino Manganiello Sembra che il camaleonte sia di moda. In tv imperversa grazie alle pubblicità: è il protagonista di quella dei Sofficini (ha pure un nome, Carletto), dello switch Hd Mediaset, ed anche degli […]