Fondi Gesualdo a rischio decurtazione: Ruggiero interroga Miraglia

Il Presidente della Commissione cultura del Consiglio regionale della Campania, Antonia Ruggiero, ha predisposto un’interrogazione all’assessore Caterina Miraglia per conoscere quali iniziative intenda adottare per evitare che la politica di contenimento dei costi si ripercuota sul ‘Carlo Gesualdo’ di Avellino. Il teatro, infatti, beneficia di un contributo annuale proveniente dalle casse regionali che, proprio in ragione della spending review posta in essere dal governo di Santa Lucia, nel 2014…

Il Presidente della Commissione cultura del Consiglio regionale della Campania, Antonia Ruggiero, ha predisposto un’interrogazione all’assessore Caterina Miraglia per conoscere quali iniziative intenda adottare per evitare che la politica di contenimento dei costi si ripercuota sul ‘Carlo Gesualdo’ di Avellino. Il teatro, infatti, beneficia di un contributo annuale proveniente dalle casse regionali che, proprio in ragione della spending review posta in essere dal governo di Santa Lucia, nel 2014 potrebbe subire una significativa decurtazione.
“Il ‘Carlo Gesualdo’ – dichiara Ruggiero – rappresenta una realtà che si è affermata a livello nazionale, distinguendosi nel panorama culturale per la qualità dei cartelloni proposti e per le iniziative artistiche portate avanti, alcune delle quali hanno recentemente avuto attenzione anche al di là dei confini nazionali. Occorre, pertanto, unire gli sforzi affinché le politiche di contenimento della spesa pubblica non colpiscano quelle realtà di impegno che funzionano bene e che, nel caso del Gesualdo, si sono contraddistinte a vari livelli contribuendo in maniera significativa alla crescita culturale e civile della provincia di Avellino.”
“Per questo – fa sapere Ruggiero – all’inizio della prossima settimana depositerò un’interrogazione chiedendo all’assessore alla cultura di esprimersi con chiarezza sull’entità del contributo che la Giunta intende assegnare al Teatro Gesualdo. All’assessore Miraglia chiederò, inoltre, di farsi portavoce in seno alla Governo regionale affinché metta in discussione una politica di contenimento dei costi che si riduce quasi sempre a tagliare i fondi destinati alle iniziative culturali.”
“Mi appello ai colleghi irpini affinché la tutela del Carlo Gesualdo diventi una ragione di impegno comune nell’interesse di chi opera nel mondo del teatro e di chi si spende quotidianamente per la crescita culturale della nostra provincia”, chiude Ruggiero.

Ultimi Articoli

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]

Cronaca

Dramma a Sturno, poliziotto trovato morto in auto

29 Novembre 2021 0

Un uomo di 57 anni, poliziotto in servizio presso il Commissariato di Ariano Irpino, è stato trovato cadavere all’interno della sua auto nel territorio di Sturno. Ad ucciderlo un colpo pistola. Sono in corso indagini. […]

Attualità

Covid in Irpinia: 38 casi. 7 a Cervinara

29 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 797 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 38 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 1, residente nel comune di Ariano Irpino; – 3, residenti nel […]

Ariano Irpino

Ariano Irpino: furto dell’acqua, denunciato

29 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno denunciato un uomo della Città del Tricolle, ritenuto responsabile di furto aggravato. Lo stesso aveva trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua. Il sopralluogo eseguito con […]