Festival del Cortometraggio: 1° premio all’opera “Cinque minuti”

AVELLINO – Al Samantha Della Porta venerdì scorso, 7 gennaio, era partita la tre giorni della seconda edizione del Festival Internazionale del Cortometraggio, organizzato dalla Pro Loco di Avellino con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Avellino che ha inserito l’evento nel cartellone “Colori del Natale”. Nei tre giorni di festival sono stati proiettati i cortometraggi, prodotti sia in Italia che all’estero (Francia , Spagna , Svizzera) che erano stati selezionati dal comitato organizzatore.
La giuria popolare ha assegnato il I° premio all’opera “Cinque Minuti”, dell’avellinese Maria Rosaria Carifano, per la regia di Luca Grafner e dell’aiuto regista Mario Del Rosario. Autore della colonna sonora Antonio Frascione. Il fonico Antonio Russo. Attori: Grazia D’Arienzo – attrice protagonista – Renata Rodio, Pasquale Foggia, Ersilia Di Grezia, Marianna Carifano, Gennaro Acierno, Vittorio Paragallo, Lisa Borriello, Danilo Berardino, Antonio Grieco, Laura Galasso, Luigi Vecchione.
Vincitore del II° premio, l’autore napoletano Francesco Prisco, con “Bisesto”. Ad aggiudicarsi il III° premio l’opera di Salvatore Lanotte, dal titolo “L’abbandono”. Ospiti della serata, l’inviato di “Striscia la Notizia” Luca Abete, la cantautrice Marialuisa De Prisco ed il compositore Mario Cesa, che hanno ricevuto il riconoscimento “Irpini Illustri”.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]