Ferolla e Ghione “innamorati” dei prodotti made in Irpinia

Daniela Ferolla, conduttrice di Linea Verde e Jimmy Ghione, inviato di Striscia la Notizia, sono i due primi ospiti dello stand Expo di Coldiretti Campania che in questi giorni sta presentando il meglio delle produzione agroalimentare irpina. Ferolla e Ghione hanno apprezzato e degustato i prodotti presentati a Milano da Coldiretti Avellino, in particolare il caciocavallo podolico (azienda Lullo di Senerchia), il pecorino carmasciano (azienda D’apolito-Moscillo di Sant’angelo dei Lombardi), i c…

Daniela Ferolla, conduttrice di Linea Verde e Jimmy Ghione, inviato di Striscia la Notizia, sono i due primi ospiti dello stand Expo di Coldiretti Campania che in questi giorni sta presentando il meglio delle produzione agroalimentare irpina. Ferolla e Ghione hanno apprezzato e degustato i prodotti presentati a Milano da Coldiretti Avellino, in particolare il caciocavallo podolico (azienda Lullo di Senerchia), il pecorino carmasciano (azienda D’apolito-Moscillo di Sant’angelo dei Lombardi), i caciocavalli da latte nobile del Formicoso a stagionatura mista (azienda agricola Serroni), salumi tipici da allevamenti allo stato brado (azienda Pennella di Bisaccia), i salumi tipici (azienda Biancaniello di Torella dei Lombardi), la cipolla rossa di Montoro (Gb Agricola, azienda Barbato di Avellino), il conciato romano (azienda agrituristica le Campestre di Castel di Sasso), la birra artigianale (azienda Serro Croce di Monteverde), e la pasta alla sorrentina, realizzata con la farina di grano duro del Consorzio Pasta Senatore Cappelli (Avellino), il tutto innaffiato dai vini del Consorzio Tutela dell’Irpinia. “L’Expo – rileva il direttore provinciale di Coldiretti Avellino, Salvatore Loffreda – è un’opportunità per il sistema produttivo locale, un’occasione per mostrare ai visitatori come le tipicità che il territorio irpino esprime, integrandosi con le proposte culturali e paesaggistiche, rappresentano una grande attrattiva anche dal punto di vista turistico. I nostri vini, in particolare, raccontano una filosofia di Italian style ricercata e copiata in tutto il mondo: la sfida si gioca sui mercati esteri ed è quello che proviamo a fare con Expo”. Gli eventi made in Irpinia sono promossi in collaborazione con Gal Cilsi, Gal Partenio e Consorzio di Tutela Vini Irpini.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]