Fallimenti e sfratti, ad Avellino l’aumento maggiore in Campania

Le istanze di fallimento e gli sfratti per morosità aumentano sempre di più. E’ quanto emerge da un’indagine effettuata dal Sole 24 Ore. Avellino è la città campana dove si è registrata la più alta crescita di debiti e fallimenti. Su un campione di 56 tribunali italiani, in linea generale si contano il 30% di fallimenti dichiarati in più rispetto al 2011, il 21% di ricorsi per decreto ingiuntivo e il 46% di sfratti per morosità di abitazioni. Roma è anche la capitale dei fallimenti mentre a Mila…

Le istanze di fallimento e gli sfratti per morosità aumentano sempre di più. E’ quanto emerge da un’indagine effettuata dal Sole 24 Ore. Avellino è la città campana dove si è registrata la più alta crescita di debiti e fallimenti. Su un campione di 56 tribunali italiani, in linea generale si contano il 30% di fallimenti dichiarati in più rispetto al 2011, il 21% di ricorsi per decreto ingiuntivo e il 46% di sfratti per morosità di abitazioni. Roma è anche la capitale dei fallimenti mentre a Milano si concentra il più alto tasso di debiti e sfratti. Il capoluogo irpino si trova al 23 esimo posto nella graduatoria dei fallimenti e concordati con 234 istanze registrate ovvero + 53 per cento rispetto al 2011. Nella classifica degli sfratti per morosità invece Avellino slitta al 29 esimo posto con 1070 procedure di ricorso per decreto ingiuntivo, con una variazione del 32 per cento rispetto al 2011.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]