Ex Isochimica, il Circolo Foa parteciperà ad una E-Conference

Continua il percorso di preparazione agli Stati Generali sull’Isochimica, in programma il 28 e 29 Novembre, organizzati dal Circolo PD Vittorio Foa nell’ambito del Progetto Luoghi Idea(li) “Isochimica per una bonifica che non duri un secolo”. La fase della progettualità partecipata per il recupero dell’area e la sua restituzione alla collettività una volta bonificata, si arricchisce di un nuovo ed importante tassello. Il 12 novembre, infatti, il Circolo Foa parteciperà ad una E-Conference in dir…

Continua il percorso di preparazione agli Stati Generali sull’Isochimica, in programma il 28 e 29 Novembre, organizzati dal Circolo PD Vittorio Foa nell’ambito del Progetto Luoghi Idea(li) “Isochimica per una bonifica che non duri un secolo”. La fase della progettualità partecipata per il recupero dell’area e la sua restituzione alla collettività una volta bonificata, si arricchisce di un nuovo ed importante tassello. Il 12 novembre, infatti, il Circolo Foa parteciperà ad una E-Conference in diretta con la Commissione Europea, nell’ambito del Programma Europeo EPRBS (European Platform for Biodiversity Research Strategy). Si tratta di un innovativo programma con cui la DG Research & Innovation della Commissione UE intende proporre per il periodo 2015/2019 una serie di azioni volte a sollecitare ricerche di soluzioni ai problemi dei siti inquinati mediante il recupero e rilancio degli stessi secondo criteri di ecosostenibilità. Il Circolo Foa porterà all’attenzione degli organismi comunitari la questione dell’ex Isochimica nella consultazione elettronica durante la quale saranno definite le priorità da indicare per affrontare le “Societal Challenges” definite dalla Commissione Europea. Il Progetto Luoghi Idea(li) intende promuovere la nascita di un tavolo inter-istituzionale in grado di affiancare l’amministrazione di Avellino nella realizzazione dell’opera di bonifica. I risultati della E- Conference saranno illustrati nel corso degli Stati Generali di fine novembre, che vedranno il coinvolgimento diretto dei soggetti coinvolti.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]