Emergenza smog ad Avellino: registrati nuovi sforamenti

Torna l’allarme polveri sottili ad Avellino. L’emergenza smog in città è davvero preoccupante: 3 gli sforamenti consecutivi e un conto complessivo che sale già a 9 dall’inizio dell’anno.

A constatarlo è il misuratore di polveri sottili dell’Arpac di via Piave.

Per tre giorni consecutivi (lunedì, martedì e mercoledì), le concentrazioni di veleni nell’aria hanno superato costantemente la soglia di guardia dei 50 microgrammi per metro cubo.

Inoltre, secondo gli esperti dell’Arpac, gli sforamenti potrebbero essersi ripetuti anche nelle giornate di ieri e di oggi.

Colpa anche delle condizioni metereologiche data l’alta pressione da venti deboli: in questo modo le polveri, anziché salire in quota, scendono verso il basso.

Sulle eventuali misure per il contenimento, il prossimo 27 febbraio, nell’aula consiliare di Palazzo di Città, il commissario del Comune di Avellino, Giuseppe Priolo, incontrerà i sindaci dell’hinterland, l’Asl e la stessa Arpac, in un nuovo tavolo tecnico.

Ultimi Articoli

Top News

Lady Gaga, arriva in radio il nuovo singolo “911”

25 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – E’ disponibile da oggi per la programmazione radiofonica “911”, il nuovo singolo di Lady Gaga tratto dall’ultimo album “Chromatica”.Il brano arriva dopo il successo degli ultimi singoli, “Stupid Love” e “Rain on me” con Ariana Grande, che sono stati ininterrottamente tra i 10 pezzi più suonati dalle radio italiane degli ultimi 6 […]

[…]

Top News

Conte “Pandemia tragedia ma anche opportunità per un nuovo inizio”

25 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “La pandemia ha sconvolto le nostre esistenze e le nostre abitudini consolidate, ha soffocato l’economia mondiale costringendoci a interrompere le relazioni sociali e a limitare le nostre libertà. Questa tragedia ci ha cambiati, ma si consegna anche l’opportunità di un nuovo inizio, che sta a noi cogliere”. Lo ha detto il presidente […]

[…]