È avellinese il “più bello d’Italia originale 2019”

La 40esima edizione nazionale de “Il più bello d’Italia” ha visto trionfare l’avellinese Dimitri Simone Marotti, studente 18enne, atleta di taekwondo.

Dimitri Simone si è aggiudicato l’ambita fascia de “Il più bello d’Italia originale 2019”, in passato vinta da personaggi ora conosciuti nel mondo dello spettacolo, da Gabriel Garko a Beppe Convertini, da Ettore Bassi a Giorgio Mastrota e Simone Bonaccorsi.

A presiedere la giuria tecnica il presidente del Coni provinciale di Avellino, Giuseppe Saviano.

Nominato ex aequo, con il titolo di Più bello del 2019 è Edoardo Santini, 17 anni anni di Castel Fiorentino, attore emergente.  

Ultimi Articoli