Don Gnocchi: udienza dal Papa

Don Gnocchi: udienza dal Papa

Anche cinquanta operatori del polo spcialistico don Carlo Gnocchi di Sant’Angelo dei Lombardi, insieme a pazienti, familiari, volontari e amici della Fondazione Don Carlo Gnocchi arrivati da varie zone d’Italia, hanno presenziato all’udienza dal Papa Benedetto XVI a distanza di pochi mesi dalla beatificazione di Don Carlo. Oltre al presidente della Fondazione Monsignor Angelo Bazzari che ha concelebrato la messa nella basilica del Vaticano con alcuni cardinali, all’incontro con Papa Benedetto XVI, vi erano tutto il consiglio di amministrazione nonche’ i quadri dirigenziali della fondazione tra cui il direttore generale Giambattista Marinelli e il direttore dell’Area Centro Sud della Fondazione Don Gnocchi Salvatore Provenza. Prima di aver consegato al Santo Padre una reliquia di Don Carlo Gnocchi, il Papa, nelle sue parole rivolte ai circa milleseicento operatori della Don Gnocchi presenti a Roma, ha ricordato don Carlo come “apostolo dei tempi moderni e genio della carità cristiana. Don Carlo Gnocchi, accogliendo le sfide del suo tempo, si dedico’ con ogni premura ai piccoli mutilati, vittime della guerra, nei quali scorgeva il volto di Dio”. E ha continuato: “Sacedote dinamico ed entusiasta ed acuto educatore, don Gnocchi – ha detto Papa Ratzinger – visse integralmente il Vangelo nei differenti contesti di vita nei quali opero’ con incessante zelo e con infaticabile ardore apostolico: in questo Anno Sacerdotale, ancora una volta la Chiesa guarda a lui come a un modello da imitare, il suo fulgido esempio sostenga l’impegno di quanti si dedicano al servizio dei piu’ deboli e susciti nei sacerdoti il vivo desiderio di riscoprire e rinvigorire la consapevolezza dello straordinario dono di Grazia che il ministero ordinato rappresenta per chi ha lo ha ricevuto, per la Chiesa intera e per il mondo”.

Ultimi Articoli

Attualità

Covid in Irpinia: 25 positivi, altri 6 ad Avellino

19 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 663 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 25 persone: – 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 4, residenti […]

Attualità

Covid, ancora una vittima in Irpinia

19 Novembre 2021 0

È deceduto nel primo pomeriggio di oggi, in una delle stanze di isolamento Covid dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Ospedaliera Moscati di Avellino, un paziente di 71 anni di Mercogliano. L’uomo era ricoverato dal […]

Politica

Psicodramma democratico

19 Novembre 2021 0

Il Partito democratico ha congelato il tesseramento sospetto avvenuto innanzitutto nella città di Avellino, respingendo i presunti assalti alla diligenza dell’area che fa capo al sindaco di Avellino Gianluca Festa, e al suo omologo di […]