Domani il via libera alla mobilità tra regioni. De Luca: “In Campania adotteremo misure di prevenzione”

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel giorno in cui si festeggia la Repubblica Italiana, è tornato sulla mobilità su tutto il territorio nazionale a partire dalla giornata di domani.

“Celebriamo oggi l’unità nazionale all’insegna delle parole importanti pronunciate dal Presidente della Repubblica.

Da domani, per decisione del Governo, parte la mobilità su tutto il territorio nazionale, al di là di talune riserve espresse.

Cercheremo di adottare, con equilibrio e serenità, misure di prevenzione a tutela delle nostre comunità.

Ma, una volta presa la decisione, si va avanti. Occorre fare in modo che questa nuova fase sia un’occasione per far crescere i valori di unità e solidarietà nazionale, di impegno totale per il rilancio dell’economia e del lavoro, per il sostegno a chi è stato duramente colpito dalla crisi in corso”, ha dichiarato De Luca.

Possibili i controlli ai caselli autostradali, nelle stazioni ferroviarie e nell’aeroporto di Capodichino.

Personale dell’Asl e forze dell’ordine dovrebbero essere chiamati a rilevare la temperatura corporea dei “turisti”, i quali potrebbero essere sottoposti al test rapido.

Ultimi Articoli