Diritti dei bambini, a Grottaminarda cineforum a tutela dei minori

Giovedì 20 novembre 2014, alla Scuola Media Giovanni Giovanni XXIII di Grottaminarda, si terrà un cineforum in ricorrenza della ‘Giornata Mondiale dei diritti dei bambini’. L’evento è organizzato dal Rotaract Avellino Est e potrà contare, in qualità di relatori, su Ottone Puopolo, presidente del Rotaract Avellino Est, Guerino Gazzella, patrocinante in Cassazione e nei Tribunali Ecclesiastici, esperto di diritto di famiglia, diritto dei minori, diritto penale della famiglia, penalista dei minori,…

Giovedì 20 novembre 2014, alla Scuola Media Giovanni Giovanni XXIII di Grottaminarda, si terrà un cineforum in ricorrenza della ‘Giornata Mondiale dei diritti dei bambini’. L’evento è organizzato dal Rotaract Avellino Est e potrà contare, in qualità di relatori, su Ottone Puopolo, presidente del Rotaract Avellino Est, Guerino Gazzella, patrocinante in Cassazione e nei Tribunali Ecclesiastici, esperto di diritto di famiglia, diritto dei minori, diritto penale della famiglia, penalista dei minori, Nicola Prebenna presidente del Rotary Avellino Est Centenario e Alessandra Vita, responsabile Commissione infanzia e minori Rotaract Distretto 2100.
Nel corso dell’incontro sarà proiettato il film ‘All The Invisible Children’, un insieme di cortometraggi che raccontano la vita quotidiana dei bambini ‘invisibili’ in diverse zone del mondo.
La scelta della data non è casuale: il 20 novembre 1959, infatti, l’Assemblea Generale dell’ONU, su proposta della ‘Commissione per i diritti umani’, adottò la ‘Dichiarazione dei diritti del bambino’, revisionata il 20 novembre 1989 quando, ad essa, ha fatto seguito la ‘Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia’, ratificata dall’Italia con legge del 27 maggio 1991, n. 176, depositata presso le Nazioni Unite il 5 settembre 1991. Con la ‘Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia’ il bambino, infatti, “non è più minus habens, protetto per la sua immaturità, ma uomo in fieri, portatore di diritti umani fondamentali”.
Infine, nella stessa giornata, saranno vendute le ‘Casette di Luce’, un piccolo oggetto in grado di riportare una luce di speranza nella vita di bambini e adolescenti vittime di bullismo: i fondi raccolti serviranno a sostenere le attività di ascolto e d’intervento concreto e quotidiano di Telefono Azzurro.

Ultimi Articoli

Attualità

A Summonte melodia antistress grazie a tiglio secolare

7 Dicembre 2021 0

Ha più di 240 anni ed è censito nello speciale elenco degli alberi monumentali d’Italia. Oltre a rappresentare da sempre uno straordinario valore estetico e paesaggistico. Ma ora diventa anche strumento “terapeutico”. Si tratta del […]

Attualità

Covid in Irpinia: 50 positivi. 17 ad Avellino

7 Dicembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 917 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 50 persone: – 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; – 2, residenti nel comune di Avella; – 17, residenti nel […]

Cervinara

Evade più volte dai domiciliari, 50enne condotto in carcere

7 Dicembre 2021 0

Ristretto ai domiciliari per evasione, aveva più volte posto in essere comportamenti incompatibili con la prosecuzione della misura alternativa a cui era sottoposto. La puntuale refertazione di quanto rilevato dai Carabinieri della Stazione di Cervinara […]

Calcio Avellino

Avellino Bari : i lupi evitano nel finale la sconfitta

6 Dicembre 2021 0

Finisce in parità il monday night della diciassettesima giornata di serie C tra Avellino e Bari 1-1. In vantaggio la capolista con Antenucci al 33′ su rigore , pareggio al 83′ di Kanoutè per i lupi. IL TABELLINOMarcatori: rig. Antenucci 33′, Kanouté […]