De Luca: “Mondragone? Ecco cosa è successo. Ariano Irpino sia di esempio, senso civico straordinario”

Il caso-Mondragone preoccupa la Campania.

Il boom di contagi da Coronavirus nel comune casertano è stato spiegato dal governatore della Campania, Vincenzo De Luca, in conferenza stampa come tutti i venerdì dall’inizio della pandemia.

“Al netto di Mondragone, la Campania è a contagio zero. Nei prossimi mesi andremo a cercare i contagi, faremo tamponi di massa qualora se ne presentasse la necessità”.

Ma cosa è accaduto a Mondragone, lo spiega De Luca: “Una donna di nazionalità bulgara ha partorito nell’ospedale di Sessa Aurunca, risultando positiva al Coronavirus. Il neonato è sano. Ricostruendo i rapporti avuti dalla donna, siamo risaliti a un altro positivo, scoprendo poi l’assembramento nelle palazzine, che decido di mettere in quarantena.

Mettere in quarantena tutta Mondragone non mi è sembrato il caso, ci siamo limitati a chiudere le cinque palazzine, a isolarle per effettuare i tamponi. Ci è stato detto che 19 bulgari e rom sono scappati, probabilmente nella Piana del Sele. Li abbiamo individuati e sottoposti a tampone, risultato negativo per tutti.

Mercoledì ho parlato con il Ministro dell’Interno dicendo di presidiare l’area giorno e di notte, per garantire la quarantena. Ma non siamo noi a dover garantire la sicurezza, deve farlo il Ministero dell’Interno. Abbiamo concordato di inviare l’esercito a Mondragone, ma nel frattempo c’è stata tensione tra cittadini. Ora, però, abbiamo istituito un servizio adeguato che va rafforzato: nessuno deve entrare o uscire dalle palazzine.

Ai residenti forniremo tutti i beni di necessità, ma le regole vanno rispettate. Su 743 tamponi, i positivi sono 43: nove nella palazzina di senzatetto italiani, gli altri nelle quattro palazzine di cittadini bulgari e rom. Agli abitanti di Mondragone ricordo l’obbligo di indossare mascherine e il divieto di assembramento”.

Quindi, il presidente De Luca ha tenuto a complimentarsi e a ringraziare Ariano Irpino, presa come esempio per garantire la sicurezza anche a Mondragone: “Andrà tutto bene, come ad Ariano Irpino. Lì abbiamo effettuato 13mila test sierologici. Ringrazio tutti loro per il senso civico mostrato. Sono stato ad Ariano Irpino per la cerimonia in memoria delle loro vittime, li ringrazio per come mi hanno accolto. Stabiliremo una Zona Urbana Speciale per Ariano e daremo un aiuto all’economia del comune ufitano”.

Ultimi Articoli

Top News

Due nuove molecole per la cura del tumore al seno HER2+ in fase precoce

20 Ottobre 2021 0
MONZA (ITALPRESS) – Offrire a tutte le pazienti la migliore terapia possibile, assicurare le migliori cure secondo le caratteristiche della malattia. Un bisogno fortemente sentito da medici e pazienti, che oggi trova una nuova risposta grazie alla disponibilità di due nuove molecole che si inseriscono, rivoluzionandolo, nel percorso terapeutico del tumore alla mammella HER2 positivo […]

[…]

Top News

Formazione, Fondazione CRT apre il primo ‘cantierè per nuove leadership

20 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Fondazione CRT apre il primo “cantiere” nazionale per la formazione gratuita di nuove leadership, con l’apporto scientifico, unico in Italia, della Scuola di Politica “Vivere nella Comunità” fondata da Pellegrino Capaldo, Sabino Cassese e Marcello Presicci.Questo pionieristico progetto si chiama “Talenti per la Comunità: costruire nuove leadership”, e offrirà a giovani […]

[…]

Top News

Maiolini “Una nuova Iri per rilanciare il settore bancario”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Una banca che guarda a nuovi settori, dall’immobiliare alle rinnovabile, valorizzando il territorio e le sue tradizioni. L’amministratore delegato della Banca del Fucino, Francesco Maiolini, racconta storia e futuro dell’istituto, nel corso dell’intervista a Claudio Brachino per la rubrica “Primo Piano” dell’agenzia Italpress. “Quando abbiamo sposato l’operazione Fucino in realtà non abbiamo […]

[…]

Top News

Draghi “In Italia vaccinazione più spedita che nel resto d’Europa”

20 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dopo un avvio stentato, la campagna di vaccinazione europea ha raggiunto risultati molto soddisfacenti. Nell’Unione europea, quasi quattro adulti su cinque hanno ricevuto almeno una dose di vaccino, per un totale di 307 milioni di persone. In Europa, abbiamo somministrato 130 dosi di vaccino per 100 abitanti, a fronte delle 121 negli […]

[…]

Top News

Ue, Gentiloni “Adattare il Patto di Stabilità agli investimenti”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il Patto di Stabilità “ha ottenuto risultati ambivalenti. Da un lato è stato uno strumento unico per coordinare le politiche di bilancio e tenere sotto controllo il deficit. Dall’altro vi sono questioni aperte, a cominciare dalla complessità delle regole e dalla loro tendenza pro-ciclica. Inoltre, dobbiamo capire come poterle adattare alle […]

[…]

Top News

Ue, Dombrovskis “Il Patto di Stabilità ha funzionato”

20 Ottobre 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Il Patto di stabilità, in base alla nostra valutazione, ha funzionato bene, ha abbastanza flessibilità come la crisi ha dimostrato: siamo stati capaci di attivare la clausola di salvaguardia e di fornire uno stimolo fiscale molto considerevole all’economia ma ci sono alcuni elementi che vanno affrontati. Bisogna assicurare una riduzione del […]

[…]