De Cesare stangato: respinto il ricorso per lo sblocco dei 97 milioni di euro sequestrati

Gianandrea De Cesare s’è visto respingere il ricorso presentato al Riesame, per sbloccare 89 dei 97 milioni di euro sequestrati dal Tribunale di Avellino.

Il giudice del Riesame ha dato seguito all’attività della Procura della Repubblica di Avellino e Guardia di Finanza, confermando il maxi-sequestro.

L’ingegnere napoletano è accusato di non aver versato circa 60 milioni di euro di imposte, IVA e accise e per questo è stato rinviato a giudizio.

Il 29 ottobre si terrà l’udienza preliminare. Il procuratore aggiunto Vincenzo D’Onofrio e il sostituto Vincenzo Toscano hanno chiesto il rinvio a giudizio per l’imprenditore partenopeo.

De Cesare dovrà rispondere delle accuse di false comunicazioni sociali, omesso versamento di Iva, sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte e auto-riciclaggio del luglio del 2019.

A questo punto non c’è speranza per De Cesare e la Sidigas di riprendersi l’Avellino calcio esercitando quel diritto di recompra presente nell’accordo che fu sottoscritto dalla IDC di Circelli e Izzo, poi diventata di proprietà di Angelo D’Agostino.

Ultimi Articoli

Top News

Mattarella “Risparmio delle famiglie contribuirà alla ripartenza”

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “La Giornata del Risparmio è caratterizzata, quest’anno, da una ripresa dei ritmi produttivi e dei consumi delle famiglie, alle quali è associata una ripresa degli impieghi. Il miglior clima di fiducia potrà contribuire a mobilitare rapidamente una preziosa risorsa, come quella del risparmio delle famiglie, tutelata dalla Costituzione, contribuendo alla ripartenza. Le […]

[…]

Top News

Manovra, Bonomi “Partiti assediano Draghi, tagliare cuneo fiscale”

21 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Questa legge di Bilancio è importante, al di là delle cifre, perchè dovrebbe essere il primo mattone di un percorso diverso. La sensazione è che ancora oggi i partiti non abbiano capito che bisogna concentrare le risorse sulla crescita e sulla produttività. Stanno dando l’assalto alla diligenza com’è successo in tutte le […]

[…]

Senza categoria

Catania Avellino 2-2. Lupi belli a metà

20 Ottobre 2021 0

Settimo pareggio in stagione per la squadra di Piero Braglia che pareggia al Massimino di Catania 2-2. E dopo 20 anni porta punti a casa da questa trasferta (l’ultimo pareggio nel 2001, l’ultima vittoria risale addirittura al […]

Top News

Atalanta rimontata all’Old Trafford, CR7 condanna la Dea

20 Ottobre 2021 0
MANCHESTER (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Non basta all’Atalanta un doppio vantaggio iniziale per avere la meglio sul Manchester United. All’Old Trafford sono Ronaldo e compagni a passare in rimonta per 3-2 al termine di una sfida emozionante. I bergamaschi partono bene e passano al 15′. Ilicic serve Zappacosta sulla destra che mette in mezzo un rasoterra […]

[…]

Top News

La Juve vince anche in Russia, Kulusevski stende lo Zenit

20 Ottobre 2021 0
SAN PIETROBURGO (RUSSIA) (ITALPRESS) – Tre ottimi punti quelli ottenuti dalla Juventus a San Pietroburgo grazie all’1-0 nella terza giornata del Gruppo H di Champions League. Quella contro lo Zenit si è confermata ancora una volta una sfida difficile e avara di gol così com’era già successo nel doppio confronto della stagione 2008-2009 quando i […]

[…]