Coronavirus, troppa gente in giro ad Ariano Irpino: “Non capite che rischio corriamo”

Nonostante le restrizioni emanate dal Governo e in modo particolare dal presidente della regione, che ha blindato l’intero territorio, i contagi ad Ariano Irpino non accennano a diminuire.

Ecco perché il Commissario Straordinario, Silvana D’Agostino, senza nascondere la sua preoccupazione, ha ulteriormente sensibilizzato la cittadinanza a limitare le uscite autorizzate.

“In particolare, quelle per il rifornimento di generi alimentari, prodotti farmaceutici e prelievi agli sportelli bancomat, privilegiando per i primi due i servizi a domicilio”, ha dichiarato la D’Agostino.

“Tale sensibilizzazione si è resa necessaria, con estremo rammarico, in quanto si sta registrando una movimentazione di persone molto elevata rispetto alle condizioni di rischio epidemiologico in cui versa la città di Ariano.

Si ribadisce di osservare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, di utilizzare i DPI e, quindi, le misure di prevenzione igienico-sanitarie come indicate nei vari D.P.C.M., nonché utilizzare prima di accedere agli esercizi commerciali i guanti e il detergente sanitario che devono essere resi disponibili all’esterno degli esercizi commerciali”, conclude il Commissario Straordinario.

Ultimi Articoli

Altavilla Irpina

Covid, 16 positivi ad Avellino. Preoccupa ancora Cervinara

16 Novembre 2021 0

Percentuale di positività ancora alta in Irpinia. 5,7% nella giornata di oggi. L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 764 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 44 persone: – 2, residenti nel comune di Altavilla Irpina;– […]

Attualità

Benvenuto, Angelo

16 Novembre 2021 0

Era nato ad agosto presso l’ospedale Moscati di Avellino dopo sole 24 settimane di gestazione e il suo peso era di soli 600 grammi. Ma Angelo ha dimostrato sin dalla scorsa estate che la sua […]

Cronaca

Solofra, in fiamme l’auto del presidente del Consiglio

16 Novembre 2021 0

Si è vissuta una notte di paura a Solofra, a causa dell’incendio della vettura di proprietà di Francesco Filodemo, presidente del Consiglio comunale della città. L’incendio ha distrutto la vettura, provocando il danneggiamento di altre […]