Coronavirus, spesa solidale a Serino: commercianti in aiuto dei bisognosi

Iniziativa solidale a Serino, dove l’Acas, il direttivo dei commercianti del comune irpino, ha avviato la “spesa solidale”, che ha subito avuto riscontri positivi tra la popolazione.

I commercianti si sono prima autotassati per l’acquisto di beni di prima necessità, cibo, acqua e mascherine da consegnare alle famiglie bisognose del paese e poi hanno riservato dei carrelli nei supermercati nei quali ognuno è libero di depositare ciò che ritiene opportuno.

La distribuzione ai bisognosi è affidata ai parroci della forania.

Ultimi Articoli