Coronavirus, primo caso a Montoro. E monta la polemica per i tamponi

Il virus non risparmia neanche la piana di Montoro, città cerniera tra Avellino e Salerno.

Ieri è stato riscontrato il primo caso di Coronavirus nel comune della valle dell’Irno: avrebbe contratto il Covid-19 in un viaggio di lavoro fuori città.

L’uomo, asintomatico, era già in isolamento fiduciario, come comunicato dal Sindaco di Montoro, Girolamo Giaquinto.

Di conseguenza nel rispetto dell’obbligo, non dovrebbe avere avuto molti contatti sociali negli ultimi giorni. E’ in buone condizioni di salute, ma dovrà restare ancora un paio di settimane in quarantena.


Intanto, c’è chi si chiede come mai un soggetto asintomatico sia stato sottoposto a tampone naso-faringeo mentre i soggetti a maggiore rischio contagio come medici, personale sanitario, dipendenti nei supermercati non vengono considerate.

Insomma: quali criteri sono stati adottati nella scelta delle persone da sottoporre al tampone?

Ultimi Articoli