Coronavirus, “Moscati” primo ospedale campano a disporre di sacche di plasma iperimmune

L’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino, dopo aver ottenuto l’autorizzazione alla sperimentazione del plasma iperimmune da parte del Comitato Etico, è la prima struttura sanitaria in Campania a essere partita con il prelievo da soggetti convalescenti da infezione SARS-Cov2 e a disporre già di alcune sacche di quella che al momento sembra essere la più promettente risorsa terapeutica per il trattamento delle forme severe del nuovo Coronavirus.

Grazie alla spontanea generosità di ex pazienti guariti dall’infezione, il Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale (Simt) dell’Azienda “Moscati” ha infatti provveduto all’invio del plasma presso il Policlinico “San Matteo” di Pavia per la rilevazione della quantità di anticorpi neutralizzanti e al momento già ha la disponibilità di una piccola scorta, pronta per un eventuale utilizzo.

«Il prossimo obiettivo – afferma Silvestro Volpe, Direttore del Simt dell’Azienda “Moscati” e del Dipartimento Interaziendale di Medicina Trasfusionale Campania Nord – è quello di coinvolgere molti soggetti per poter realizzare una sorta di banca del plasma iperimmune. E poiché la provincia di Avellino ha fatto registrare la più alta incidenza di casi di positività al Covid-19, con l’importante cluster di Ariano Irpino, il numero dei potenziali donatori potrebbe essere rilevante».

Ma non basta essere guariti per risultare idonei. I requisiti per la donazione sono i seguenti: età compresa fra 18 e 65 anni, diagnosi accertata con positività del tampone naso-faringeo e successiva negatività (esito negativo di due tamponi eseguiti a 24 ore di distanza), non aver ricevuto trasfusioni di sangue, non essere affetti da patologie croniche significative e, nel caso di donatori di genere femminile, non avere avuto gravidanze o aborti.

Coloro che rientrano nei suddetti criteri e desiderano donare, possono contattare il Servizio Trasfusionale dell’Azienda “Moscati” telefonicamente al numero 0825.203873 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle 12), oppure inviare una e-mail all’indirizzo di posta elettronica simt@aosgmoscati.av.it.

Verrà concordata una data per l’esecuzione di un controllo preliminare per la valutazione dell’idoneità alla donazione, subordinata anche al riscontro di un livello sufficientemente elevato di anticorpi neutralizzanti il virus.

Ultimi Articoli

TG News

Tg News – 22/10/2021

22 Ottobre 2021 0

In questa edizione: – Covid-19, Paesi poveri ancora a rischio – Sciopero dei taxi nelle principali città – La filiera del cibo vale 575 mld – Caveman, torna lo spettacolo dei record gtr/red

Top News

Elton John, esce l’album “The Lockdown Sessions”

22 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Esce oggi “The Lockdown Sessions”, l’album di Elton John che raccoglie le canzoni registrate a distanza, negli ultimi 18 mesi, in collaborazione con vari artisti del panorama musicale mondiale.Nel marzo 2020, dopo la sospensione del Farewell Yellow Brick Road Tour a causa della pandemia, ha iniziato a lavorare a diversi progetti con […]

[…]

Top News

Covid, per la Consulta Dpcm non ha dato potestà legislativa al premier

22 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Gli articoli 1, 2 e 4 del Decreto legge n. 19 del 2020 non hanno conferito al presidente del Consiglio dei ministri nè una funzione legislativa in violazione degli articoli 76 e 77 della Costituzione nè poteri straordinari in violazione dell’articolo 78, ma gli hanno attribuito solo il compito di dare esecuzione […]

[…]

Top News

Welfare, Stallone “In campo per il rilancio delle Casse dopo la crisi”

22 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ stato presentato a Roma il “Secondo Rapporto AdEPP sul Welfare delle Casse di Previdenza Private”. Uno studio che evidenzia come tutto il Sistema abbia saputo intercettare le esigenze degli iscritti, colpiti duramente dalla pandemia, costruendo nuove politiche di sostegno.“Questo Report, unico nel suo genere – spiega la vice presidente AdEPP e […]

[…]

Cronaca

Il triste primato di Avellino

22 Ottobre 2021 0

Un gravissimo attentato di chiara natura malavitosa compiuto ai danni di una impresa di trasporti, seguito da una sparatoria che aveva probabilmente l’obiettivo di uccidere un giovane pregiudicato. Sono gli ultimi due eclatanti fatti di […]