Coronavirus, Conte guarda al 4 maggio: “Pronto un piano nazionale, non roviniamo tutto”

Il 3 maggio terminerà il lockdown imposto dal Governo come misura restrittiva per limitare il contagio del Coronavirus.

In vista della Fase-2, quella in cui si dovrà convivere con il virus, il presidente del consiglio, Giuseppe Conte ha pubblicato una nota, anticipando quelle che saranno le linee guida da rispettare dal prossimo 4 maggio.

Molti cittadini sono stanchi degli sforzi sin qui compiuti e vorrebbero un significativo allentamento delle misure o, addirittura, la loro totale abolizione – esordisce Conte -. Vi sono poi le esigenze delle imprese e delle attività commerciali di ripartire al più presto.

Mi piacerebbe poter dire: riapriamo tutto. Subito. Ripartiamo domattina. Ma una decisione del genere sarebbe irresponsabile. Farebbe risalire la curva del contagio in modo incontrollato e vanificherebbe tutti gli sforzi che abbiamo fatto sin qui. Tutti insieme”.

Il programma di Conte

In questa fase non possiamo permetterci di agire affidandoci all’improvvisazione. Non possiamo affidarci a decisioni estemporanee pur di soddisfare le richieste di alcune categorie produttive, di singole aziende o di specifiche regioni – prosegue Conte -. L’allentamento delle misure deve avvenire sulla base di un piano ben strutturato e articolato.

Non possiamo limitarci a pretendere, da parte della singola impresa, il rispetto del protocollo di sicurezza nei luoghi di lavoro che pure abbiamo predisposto per questa epidemia. Dobbiamo valutare anche i flussi dei lavoratori che la riapertura di questa impresa genera. Le percentuali di chi usa i mezzi pubblici, i mezzi privati, in quali orari, con quale densità.

Questo programma deve avere un’impronta nazionale, perché deve offrire una riorganizzazione delle modalità di espletamento delle prestazioni lavorative, un ripensamento delle modalità di trasporto, nuove regole per le attività commerciali, tenendo però conto delle peculiarità territoriali.

È fin troppo facile dire ‘apriamo tutto’. Ma i buoni propositi vanno tradotti nella realtà, nella realtà del nostro Paese, tenendo conto di tutte le nostre potenzialità, ma anche dei limiti attuali che ben conosciamo.

Nei prossimi giorni analizzeremo a fondo questo piano di riapertura e ne approfondiremo tutti i dettagli e ci assumeremo la responsabilità delle decisioni, che spettano al Governo. Non permetterò mai che si creino divisioni. Dobbiamo marciare uniti e mantenere alto lo spirito di comunità. È questa la nostra forza.

E smettiamola di essere severi con il nostro Paese. Tutto il mondo è in difficoltà. Possiamo essere fieri di come stiamo affrontando questa durissima prova.

Prima della fine di questa settimana confido di comunicarvi questo piano e di illustrarvi i dettagli di questo articolato programma. Una previsione ragionevole è che lo applicheremo a partire dal prossimo 4 maggio”.

Ultimi Articoli

Attualità in Irpinia

Covid, 14 positivi in Irpinia: 3 a Solofra

28 Ottobre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 505 tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 14 persone: 1, residente nel comune di Avellino;2, residenti nel comune di Baiano;1, residente nel comune di Bisaccia;1, residente nel comune di […]

Top News

Covid, 4.844 nuovi casi e 50 decessi in 24 ore

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Ancora in crescita i casi Covid in Italia. Dalla lettura del consueto bollettino del ministero della Salute si registrano 4.844 nuovi positivi, in aumento rispetto ai 4.598 delle 24 ore precedenti con 570.335 tamponi processati determinando un tasso di positività pari allo 0,84%. Stabili i decessi a 50.I guariti sono 3.400, gli […]

[…]

Top News

Laura Pausini, intero catalogo in audio spaziale

28 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – Per la prima volta la riscoperta della discografia dell’artista simbolo dell’Italia nel mondo passa attraverso il suono di nuovissima generazione: Warner Music annuncia entro il 2021 la pubblicazione dell’intero catalogo di Laura Pausini rimasterizzato in Audio Spaziale con Dolby Atmos e disponibile solo su Apple Music.Un monumentale viaggio in più tappe che […]

[…]

Top News

Fieracavalli 2021, a Verona doppio weekend di passione equestre

28 Ottobre 2021 0
VERONA (ITALPRESS) – Fieracavalli al galoppo verso la 123^ edizione. Il più importante salone internazionale dedicato al mondo equestre torna in presenza a Veronafiere, con un nuovo format su due fine settimana consecutivi di novembre: da giovedì 4 a domenica 7 e da venerdì 12 a domenica 14.In fiera saranno presenti 3.000 cavalli di 60 […]

[…]

Top News

Ddl Zan, Renzi “Disastro politico per totale incapacità del Pd”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sul DDL Zan si è consumato un disastro politico, gestito con totale incapacità dal PD di Enrico Letta, che prima ha fatto un’apertura in TV e poi ha deciso di andare al muro contro muro, giocando una partita ideologica sulla pelle delle persone. E naturalmente perdendola, come era chiaro per tutti quelli […]

[…]

Top News

Ddl Zan, Letta “Rottura a tutto campo con Italia Viva e Forza Italia”

28 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ieri si è sancita una rottura, anche di fiducia, a tutto campo, con Italia Viva. Ma il ragionamento riguarda anche la parte che ha votato contro” il ddl Zan. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, ai microfoni di Radio Immagina.“Forza Italia è nel Partito Popolare Europeo o sta con […]

[…]