Coronavirus, la Desmon di Nusco produrrà gli ultracongelatori per i vaccini Covid

“Pluris”, il braccio operativo della storica azienda irpina DESMON, produttrice di impianti refrigeranti per il mondo della sanità, della ricerca scientifica e del settore Horeca, comunica che sono in fase di studio avanzata gli ultra congelatori compatti in grado di conservare in perfetto stato farmaci e vaccini come quello della Pfizer, a temperature comprese tra i -60 e -86 gradi.

Pluris ha già avviato una serie di contatti per poter mettere a disposizione i nuovi ultra congelatori, pensati per poter custodire fino a 5.000 dosi di vaccino, non solo delle case farmaceutiche ma anche dei consumatori istituzionali e privati (Ospedali, Aziende sanitarie, Istituti di ricerca, Farmacie).

In casa “Desmon”, che fa parte ormai da 5 anni del gruppo americano, The Middleby Corp., si lavora, ormai da oltre un mese, al progetto che porterà a immettere sul mercato impianti refrigeranti che, per caratteristiche e dimensioni, saranno perfettamente compatibili con le esigenze legate al vaccino anti Sars-Cov-2 attualmente in fase avanzata di sperimentazione da parte della Pfizer.

Il laboratorio tecnico dell’azienda di Nusco, di concerto con i più importanti enti sanitari americani, ha ultimato i lavori preparatori ed è in attesa delle certificazioni necessarie.

«I nostri prodotti sono presenti, attraverso gare Mepa e Consip in strutture sanitarie pubbliche in tutta Italia – spiega Luigi De Santis, amministratore di “Pluris” –. Anche negli ultimi mesi, in piena emergenza Covid, i nostri congelatori di grosse dimensioni sono stati consegnati ai laboratori degli ospedali della Campania, della Puglia, della Calabria. Ora, stiamo lavorando per poter mettere a disposizione del mercato ultracongelatori di varie dimensioni, che possono essere utilizzati per la conservazione delle dosi di vaccino anche negli Ospedali, Aziende sanitarie, Istituti di ricerca, Farmacie».

Oltre ai congelatori per la protezione dei vaccini, “Pluris” annuncia di essere pronta a mettere a disposizione del Ministero della Difesa anche un suo precedente progetto, pluripremiato a livello internazionale, il prodotto in questione un pozzetto congelatore con sistema a refrigerazione passiva ha di fatto ricevuto il riconoscimento SMART LABEL per il design e la tecnologia proposta, messo a punto in collaborazione con il CNR, per assicurare il mantenimento della temperatura controllata, con un delta all’arrivo di 0,1 gradi rispetto alla partenza in fase di trasporto.

Desmon S.p.A. è stata fondata dalla famiglia De Santis nel 1994, come azienda per la produzione di attrezzature professionali per il settore food-service e medicale. In pochi anni Desmon è diventata un punto di riferimento europeo nella produzione di attrezzature refrigerate per i due settori in cui opera. Nel 2015 è entrata a far parte della Middleby Corporation Company quotata in borsa al NASDAQ con sede a Elgin, Illinois.

Il 100% delle attrezzature refrigerate prodotte da Desmon vengono realizzate nei due opifici di circa 25.000mq interamente coperti siti in Nusco in provincia di Avellino. Attualmente l’azienda conta circa 120 dipendenti.

Ultimi Articoli

Top News

Giustizia, Conte “Sostegno ma no soglie impunità”

19 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Ho assicurato un contributo attento e costruttivo del M5S, che si era già distinto e aveva lavorato per l’accelerazione dei processi e anche in Parlamento darà un contributo per migliorare e velocizzare i processi. Ho ribadito che saremo molto vigili nello scongiurare che non si creino soglie di impunità. Si continuerà a […]

[…]

Top News

Inail, nel 2020 infortuni in calo ma crescono morti

19 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I dati sulle denunce di infortunio nel 2020 registrano, rispetto all’anno precedente, un calo dei casi in complesso e l’aumento significativo di quelli mortali. Sono state registrate poco più di 571mila denunce di infortuni accaduti nel 2020 (-11,4% rispetto al 2019), un quarto delle quali relative a contagi da Covid-19 di origine […]

[…]

Cronaca

Furto d’acqua ad Ariano Irpino: denunciate due persone

19 Luglio 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Ariano Irpino hanno denunciato un uomo ed una donna della Città del Tricolle, ritenuti responsabili di furto aggravato. Gli stessi, conviventi, avevano trovato il modo per “risparmiare” sulla bolletta dell’acqua. […]

Top News

Cannes, Palma d’onore a Bellocchio, Zani (Tenderstories) “Orgogliosi”

19 Luglio 2021 0
CANNES (ITALPRESS) – Anteprima mondiale al Festival di Cannes 2021, per il film di Marco Bellocchio, coprodotto da Tenderstories, “Marx può aspettare”. Nel corso dell’ultima giornata di chiusura della kermesse, il regista italiano ha ricevuto un prestigioso riconoscimento alla sua lunga e intensa carriera, la Palma d’Oro d’Onore. Il film racconta la storia di Camillo, […]

[…]