Coronavirus, il punto dal Moscati: “Trend positivo, ci avviamo verso la Fase-2”

Il direttore generale Renato Pizzuti e il direttore sanitario Rosario Lanzetta hanno fatto il punto della situazione dall’ospedale Moscati di Avellino.

“Ci stiamo preparando per la Fase-2 – ha detto Pizzuti -. Raggiunto il picco di ricoveri il 20 marzo, negli ultimi venti giorni sono arrivati al Moscati pochi nuovi casi e stiamo provvedendo alle dimissioni di diversi pazienti. Questo ci permetterà di stabilizzare la situazione e di poter attivare la palazzina Alpi. Sarà una fase molto delicata, nel corso della quale il comportamento dei cittadini dovrà essere esemplare: il 90% di voi non possiede gli anticorpi per contrastare il virus”.

Buone notizie dal direttore Lanzetta: “Il trend si conferma positivo, attualmente abbiamo 58 ricoverati per Covid-19, solo sei di questi in Rianimazione. Confermiamo i 27 decessi, le 16 dimissioni presso domicilio e 18 in altre strutture. Sono in attesa del secondo tampone che ne attesterà l’avvenuta guarigione”.

Ultimi Articoli