Coronavirus, esame di maturità online? Ecco la proposta della Azzolina

Esame di maturità online se l’anno scolastico non dovesse riprendere entro il 18 maggio o se risultasse impossibile, per ragioni sanitarie, sostenere esami “in presenza”.

E’ una delle ipotesi vagliate dal Ministero dell’Istruzione. La bozza sarà sottoposta a valutazione nel prossimo Consiglio dei Ministri previsto per domani.

L’esame di stato verrebbe svolto in un’unica soluzione, un colloquio orale strutturato sulle esperienze maturate nei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento, si legge sul sito di Sky.

Se si dovesse tornare a scuola entro il 18 maggio, la seconda prova dell’esame verrebbe sostituita da una prova predisposta da una singola commissione composta da membri appartenenti all’istituzione scolastica sede di esame e un presidente esterno.

La bozza prevede anche la definizione degli esami di recupero per gli alunni delle classi intermedie in tutti i cicli di istruzione a partire dal 1° settembre 2020. In questo modo si permetterebbe agli alunni di accedere alla classe successiva, recuperando le materie.

Ultimi Articoli

Top News

L’Inter vince 2-1 a Parma e vola a +6 sul Milan

4 Marzo 2021 0
PARMA (ITALPRESS) – L’Inter piazza la sesta vittoria consecutiva e va in fuga scudetto. Il 2-1 al Tardini contro il Parma regala il +6 sul Milan, un’altra prova di forza sublimata dalla doppietta di Sanchez, scelto da Conte al posto di Lautaro Martinez. Un match che poteva rappresentare più di qualche insidia, a prescindere dal […]

[…]

Top News

L’Italia blocca l’export di vaccini AstraZeneca in Australia

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – L’Unione Europea ha utilizzato per la prima volta il divieto di esportazione di vaccini anti covid-19 per bloccare l’invio di 250mila dosi AstraZeneca dall’Italia all’Australia. Il primo a dare la notizia è il Financial Times, secondo il quale sarebbe stata l’Italia, alla fine della scorsa settimana, a decidere di impedire l’esportazione notificando […]

[…]

Top News

Coronavirus, 22.865 nuovi casi e 339 decessi in 24 ore

4 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Corrono i contagi in Italia. I nuovi positivi al coronavirus, secondo i dati forniti dal Ministero della Salute, sono 22.865, in crescita rispetto ai 20.884 di ieri, a fronte di 339.635 tamponi processati, e che determina un indice di positività che sale al 6,7%. Leggero calo dei decessi, 339 (-8), i guariti […]

[…]