Coronavirus, controlli sul territorio: fioccano le denunce ma sono poche

Quasi 1700 controlli effettuati ieri dalle Forze dell’Ordine sul territorio avellinese (1695 per l’esattezza), per un totale di 64 denunciati.

Sembrano numeri rilevanti ma, in rapporto alle persone che si vedono in giro, sono ancora pochi i controlli.

Occorre monitorare il territorio non solo con controlli a campione ma verificare una per una le persone che vanno in giro.

Anche questo è un deterrente per il soggetto che, sapendo di incappare sicuramente in un controllo, desisterà dalla voglia di uscire, se non per motivi importanti.

Le forze dell’ordine, peraltro, in questo particolare periodo sono poche impegnate rispetto al solito.

In giro ci sono meno ladri, negli uffici pochissime persone vanno a presentare denuncia o svolgere pratiche.

Controllo territorio?

Il personale degli uffici, soprattutto in Questura, potrebbe essere messo in azione sul territorio.

Pensiamo poi ai Carabinieri Forestali, ad esempio, spesso impegnati per verificare produzioni agricole, attività commerciali e svolgere altre azioni legate alle loro specifiche competenze.

Potrebbero essere loro a offrire un maggiore impulso all’attività di controllo.

Dobbiamo suggerire noi queste cose oppure è possibile che dalla Prefettura – il Prefetto è responsabile per l’ordine e la sicurezza pubblica provinciale – arrivino segnali in tal senso?

Lo vogliamo capire o no che siamo difronte a una guerra che va combattuta mantenendo la gente in casa?

Qui sopra i dati statistici dell’attività di controllo svolta ieri, venerdì.

Tutta gente in strada senza un valido motivo o con autocertificazioni risultate non veritiere.

Sono stati controllati pure 1229 esercizi commerciali, quesi pochissimi ancora aperti e nessuno di questi ha contravvenuto alle disposizioni ministeriali. Almeno così dicono le statistiche…

Ultimi Articoli

Top News

Green Pass, Bonomi “Grande patto sociale per rispondere a estremismi”

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Siamo prontissimi a fare un patto per l’Italia. Credo di averne dato dimostrazione in questo periodo molto difficile con i 22 rinnovi contrattuali, credo che il segretario della Cisl me ne dia atto. Contratto nazionale nella sanità privata che non si rinnovava da 14 anni, comunicazione e multi servizi. E’ nostra responsabilità […]

[…]

Top News

Viminale, per manifestazioni green pass e G20 rafforzamento vigilanza

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha presieduto al Viminale il Comitato Nazionale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, a cui hanno partecipato, oltre al sottosegretario Nicola Molteni, i vertici delle forze di polizia e degli organismi di informazione e sicurezza, il prefetto e il questore di Roma. Nel corso della riunione è […]

[…]

Top News

Franceschini “24 ottobre prima Giornata Nazionale dello spettacolo”

13 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Il 24 ottobre si terrà la prima Giornata Nazionale dello spettacolo”. Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, ha commentato l’approvazione in via definitiva della proposta di legge per l’istituzione della Giornata nazionale dello spettacolo.“Ringrazio il Parlamento – aggiunge – per l’approvazione di questa legge, ratificata oggi dal voto favorevole della Commissione […]

[…]

Top News

“Siamo qui”, Vasco Rossi torna con un nuovo album

13 Ottobre 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – E’ un Rossi Vasco maturo e esistenzialista, che cita filosofi come Heidegger, Sartre e Galimberti, ma senza abbandonare la sua ironia, quello di oggi a Milano, da dove ha lanciato il suo nuovo attesissimo album di “Siamo qui”, che uscirà nell’ormai celeberrima data scaramantica 12.11.21.In controtendenza rispetto alle mode rap, trap o […]

[…]

Top News

Letta “Meloni contro Lamorgese per coprire sue responsabilità”

13 Ottobre 2021 0
SULMONA (ITALPRESS) – “A me sembra che ci sia il tentativo in queste ore di semplicemente sviare l’attenzione dalle elezioni di domenica e lunedì prossimo. E’ un tentativo di coprire e di parlare di altro e di togliere l’attenzione rispetto a Roma e alla campagna elettorale di Roma. Leggo così l’atteggiamento di oggi della Meloni, […]

[…]