Coronavirus, Conte: “Potremo andare in vacanza. Bar e parrucchieri? Presto riapriranno”

“Quest’estate non staremo al balcone e la bellezza dell’Italia non rimarrà in quarantena. Potremo andare al mare, in montagna, godere delle nostre città”.

Il premier Giuseppe Conte ha allietato la domenica degli italiani, anticipando, in un’intervista rilasciata a Il Corriere della Sera, quello che accadrà in estate: rilassarsi dopo settimane di sacrifici e difficoltà.

Vacanze Made in Italy, quelle ipotizzate da Conte, che spiega “si potrà andare in vacanza, ma lo faremo in modo diverso, con regole e cautele”.

Possibile anche la riapertura anticipata di estetisti, parrucchieri, bar e ristoranti: la data cerchiato in rosso è il 18 maggio anziché il primo giugno.

“Se sul piano epidemiologico la situazione rimarrà sotto controllo, potremo concordare con le Regioni alcune anticipazioni“, ha concluso Conte.

Ultimi Articoli

Top News

Con il decreto covid tornano le zone gialle, le novità

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo decreto sulle riaperture. Tra le principali novità, dal 26 aprile chi è munito di certificazione verde potrà spostarsi da una Regione all’altra anche se si tratta di zone rosse o arancioni. Sempre dal 26 aprile e fino al 15 giugno, in zona gialla e […]

[…]