Coronavirus, caso positivo alla RSA di Nusco: sanificazione della struttura e test per tutti

Un’operatrice addetta al servizio di pulizia della RSA di Nusco è risultata positiva al Covid-19. La donna, la cui positività è stata comunicata nella giornata di ieri, è in isolamento domiciliare dal 26 marzo.

L’Asl di Avellino ha informato di avere attivato tutte le misure di prevenzione necessarie al contenimento del contagio all’interno della struttura.

La contagiata ha dichiarato di non aver avuto contatti con gli ospiti della struttura e di aver operato munita di DPI (camice, guanti, mascherina) in aderenza alle procedure aziendali. L’Azienda Sanitaria Locale, in via precauzionale, ha disposto comunque un intervento straordinario di disinfezione – bonifica della struttura e ulteriori operazioni periodiche di sanificazione in aggiunta alle attività di pulizia ordinaria condotte secondo le procedure indicate nelle linee guida regionali.

In considerazione della particolare fragilità degli ospiti, l’Asl effettuerà nella giornata di domani lo screening dei degenti e degli operatori tramite tampone naso-faringeo.

Ultimi Articoli