Coronavirus, Ariano rivede la luce: al via i test rapidi sui contatti dei casi positivi

In vista della scadenza dell’istituzione della zona rossa, da parte della Regione Campania, prevista per il 20 aprile, l’ASL di Avellino sta effettuando lo screening completo di tutti i contatti del soggetti positivi al Covid-19 nel comune di Ariano Irpino.

Oltre alle due Unità Mobili a domicilio, da oggi l’Azienda Sanitaria Locale ha disposto l’utilizzo di una terza Unità Mobile dedicata al comune ufitano per completare i test rapidi sui contatti individuati da sottoporre a controllo.

Il lavoro fornirà un quadro completo ed esaustivo della portata del contagio, per definire la situazione epidemiologica all’interno del territorio arianese ed eventuali misure da intraprendere da parte delle autorità regionali e comunali.

Ultimi Articoli