Coronavirus, Ariano Irpino: 673 positivi al test sierologico. Si sottoporranno al tampone

Il Coronavirus ha colpito Ariano Irpino più duramente di quanto si potesse immaginare.

Il dato finale è stato annunciato dall’Istituto Zooprofilattico di Portici chiamato ad effettuare gli esami nel territorio dell’Asl di Avellino.

Dei 13444 test sierologici effettuati sulla popolazione arianese, ben 673 persone sono risultate positive: significa che costoro hanno contratto il virus o sono ancora positivi al Covid-19.

Non sono stati esaminate tutti i residenti (oltre 17mila): mancano all’appello oltre quattromila soggetti tra i quali non è escluso che possano esserci altri positivi al test sierologico.

Andrebbero sottoposti ad esame pure quei cittadini arianesi, magari con una visita a domicilio.

Ci sarebbe poi da controllare i cittadini dei comuni limitrofi, dove pure sono stati numerosi i contagiati e ci sono stati anche decessi, ma si rischia di allargare il discorso e le responsabilità.

Le cose vanno fatte perbene, se si vogliono ottenere risultati seri e concreti.

C’è poco da compiacersi, da esultare ed esaltare (come qualche politico sta facendo).

Il dato è allarmante perchè risulta contagiato al Covid-19 il 5% della popolazione sottoposta a controllo nel comune del Tricolle.

Con questa percentuale, considerando gli 17.823 attualmente residenti, i positivi al test sarebbero circa 900.

Risposte veloci

I cittadini che sono risultati positivi al test dovranno essere ora sottoposti a tampone naso-faringeo come da protocollo.

Sarà importante ottenere i risultati in tempi assai brevi, per evitare che persone eventualmente contagiose possano continuare ad andare in giro e proparagare la malattia ad altri.

Ci sono state persone che hanno atteso diversi giorni, una commessa arianese ha saputo dopo 18 giorni di essere positiva al Covid-19…

Ariano Irpino è il comune che ha registrato il più alto numero di contagi e di decessi nella provincia di Avellino.

Fa bene il Presidente De Luca a invocare l’intervento della Procura della Repubblica per verificare chi ha favorito la diffusione del contagio e dei morti: potrebbero emergere responsabilità non soltanto su quei cittadini che il Governatore ha pubblicamente bacchettato.

Qualche magistrato potrebbe concentrare l’attenzione pure sulla gestione della sanità, sulle case di riposo, sull’ospedale Frangipane: chissà se è tutta colpa di chi “faceva festeggiamenti allegramente”.

Ultimi Articoli

Top News

Sassoli “Il turismo deve essere al centro della ripresa europea”

12 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Viviamo un tempo di grandi sfide e la drammatica crisi provocata dalla pandemia è stata un vero e proprio spartiacque, un evento devastante quanto inatteso. Tutto ciò ha determinato forti cambiamenti non solo sul piano economico e sociale ma anche sui nostri stili di vita e sulle nostre abitudini. In questo senso […]

[…]

Top News

Mattarella “L’Unione Europea dovrà essere più forte e coesa”

12 Ottobre 2021 0
BERLINO (GERMANIA) (ITALPRESS) – “Stiamo ponendo insieme le basi dell’Europa che lasceremo alle prossime generazioni. L’Unione Europea, nei prossimi anni e decenni, radicata nel vissuto quotidiano di ciascuno dei nostri concittadini, dovrà essere più forte e coesa di quella che noi stessi abbiamo ricevuto in eredità dai suoi fondatori”. Lo ha detto il presidente della […]

[…]

Top News

Amministrative in Trentino-Alto Adige, ballottaggi a Merano e Brentonico

12 Ottobre 2021 0
TRENTO (ITALPRESS) – Ballottaggio a Merano e Brentonico, sindaci eletti in altri 5 Comuni. Questo l’esito delle Amministrative di domenica e lunedì in Trentino Alto-Adige.A Merano il sindaco uscente Paul Rosch va al 33,3%, e se la vedrà al secondo turno con Dario Dal Medico, che ha ottenuto il 32,7%.A Brentonico il ballottaggio sarà tra […]

[…]

Top News

Speranza “Costruire l’Unione Europea della salute”

12 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Dobbiamo costruire un sistema sanitario europeo capace di rispondere alle crisi sanitarie future. Hera dovrà lavorare per assicurare con efficienza e tempestività disponibilità a prezzi accessibili per vaccini e trattamenti terapeutici da parte degli stati membri. Un sistema che sostenga i paesi Ue per scorgere le minacce e fronteggiare le crisi sanitarie […]

[…]

Top News

Amministrative in Sardegna, Olbia al centrodestra e Carbonia al Pd

12 Ottobre 2021 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Su 98 Comuni della Sardegna chiamati al voto sono 96 quelli ad aver già eletto il proprio sindaco. Nelle tre principali città con più di 15mila abitanti sono stati eletti due sindaci, mentre solo a Capoterra si andrà al ballottaggio e dunque bisognerà attendere un altro turno per avere il primo cittadino. […]

[…]

Top News

Amministrative, in Sicilia premiato l’asse Pd-M5S, bassa l’affluenza

12 Ottobre 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – Le urne in Sicilia premiano l’asse Pd-M5s e mandano in soffitta qualsiasi ipotesi di maggioranza sul modello Draghi che pure era stata avanzata nelle scorse settimane dal presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Gianfranco Miccichè. “Inutile riprovarci”, il suo commento. Questo uno dei primi dati che emergono dalla tornata di amministrative che ha portato […]

[…]