Coronavirus, ansia Calitri. Il Sindaco chiude scuole, chiese e impianti sportivi

Preoccupa il focolaio Covid-19 di Calitri: il comune irpino, ieri è stato colpito da altre 28 positività, dopo le decine registrate nei giorni scorsi, probabilmente generate da due feste private.

Il Sindaco di Calitri, Michele Di Maio, per contrastare, contenere e prevenire il diffondersi del virus, da ieri (28 febbraio) fino al 14 marzo, compreso, ha ordinato la sospensione del mercato settimanale e dell’attività di commercio ambulante e delle attività didattiche in presenza delle scuole di ogni ordine e grado.

Nelle prossime due settimane sarà vietato consumare cibi e bevande per strada. Vietato l’assembramento sulle seguenti strade: Corso Matteotti, Corso Garibaldi,  Piazza Scoca, Piazza della Repubblica, Largo Croce e Piazza Martiri d’Ungheria; davanti ai bar, alle pizzerie, ai ristoranti.

Saranno chiusi al pubblico gli uffici comunali, ma con la possibilità  di  accesso previo appuntamento telefonico da concordare con l’ufficio solo per esigenze urgenti e indifferibili. E’ vietato l’accesso nell’edificio comunale  a  persone  con  temperatura  superiore a 37,5.

Chiuse anche le chiese, salvo per la celebrazione delle cerimonie funebri in forme privata limitatamente ai parenti stretti, come da prescrizioni del governo centrale, il cimitero comunale, con garanzia di accesso esclusivamente ai congiunti in occasione delle operazioni di tumulazione a seguito delle celebrazioni dei riti funebri, i circoli sociali, i parchi giochi e gli impianti sportivi.

Infine sarà vietato effettuare visite di cortesia presso le abitazioni di parenti ed amici, salvo quelle consentite ai congiunti stretti per ragioni di necessita e a tutela della salute e delle esigenze primarie di questi ultimi. È vietato effettuare qualsiasi festeggiamento e/o riunione di ogni genere sia in locali pubblici che in luoghi privati, pena l’applicazione del regime sanzionatorio disposto dalla normativa vigente.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, “apri gli occhi” e vinci

16 Ottobre 2021 0

di Dino Manganiello Ecco la prima delle tre gare in otto giorni: domenica alle 14.30, in Puglia, ad Andria. Comincia allo Stadio degli Ulivi il secondo tour de force imposto dal calendario che poi è […]

Top News

Spalletti “I nostri risultati sono una gioia non un peso”

16 Ottobre 2021 0
NAPOLI (ITALPRESS) – “I risultati che abbiamo fatto finora non devono essere un peso ma una gioia per tutti. Siamo felici di essere in questa posizione, siamo a nostro agio”. Luciano Spalletti non crede a un Napoli sotto pressione dopo le sette vittorie ottenute nelle prime sette gare di campionato. Domani arriva il Torino “e […]

[…]

Top News

A Roma “Mai più fascismi”, Landini “La piazza è di tutti”

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Al via la grande manifestazione nazionale organizzata Cgil, Cisl, Uil in piazza San Giovanni a Roma con lo slogan “Mai più fascismi: per il lavoro, la partecipazione, la democrazia”. Sul palco si alterneranno gli interventi di una pensionata della Uil, del segretario generale della Cisl Luigi Sbarra, di una lavoratrice della sanità […]

[…]

Top News

Juve all’esame Roma, Allegri “Riaccendiamo l’interruttore”

16 Ottobre 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – “Fino alla prossima sosta abbiamo sette partite in cui fare dei punti per non allontanarci di più dalle prime posizioni di classifica. La Roma ha dei buoni giocatori, ha tecnica, fisicità, dovremo prepararci bene e riaccendere subito l’interruttore, altrimenti rischiamo di romperci le ossa”. Massimiliano Allegri vuole una Juve subito sul pezzo […]

[…]

Top News

Accordo Fis-Decathlon, firmata partnership per attività promozionali

16 Ottobre 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – La Federazione Italiana Scherma e l’azienda Decathlon hanno stipulato un accordo di collaborazione all’insegna della promozione dello sport. La partnership, firmata a Riccione in occasione del 57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving, prevede l’organizzazione di una serie di attività di promozione della scherma nei punti vendita […]

[…]

Ariano Irpino

Vaccini, nuovo Open Day in Irpinia

16 Ottobre 2021 0

Continua l’attività dei Centri Vaccinali anche in modalità open day, al fine di raggiungere la copertura totale dell’intera un popolazione irpina. Lunedì 18 ottobre 2021 i Centri Vaccinali dell’Asl di Avellino, oltre a garantire la […]