Coronavirus, a Lauro non si beve e fuma in pubblico: l’ordinanza del Sindaco

Non bastava la rimozione delle panchine nella piazza del paese.

Il Sindaco di Lauro, Antonio Bossone ha emanato una nuova ordinanza anti-Covid, ancora più restrittiva per i suoi compaesani.

Tra i vari divieti, fa già discutere quello che non consente di fumare e bere alcolici in piazza e negli spazi pubblici.

La misura restrittiva di Bossone è anche figlia della polemica con la Regione Campania.

Più volte il primo cittadino ha chiesto di fare effettuare uno screening di controllo sull’intera popolazione, come avvenuto ad Ariano Irpino.

Lauro, come il comune ufitano, era finito in zona rossa, cessata lo scorso 20 aprile.

Ultimi Articoli