Coldiretti: Danni alla produzioine, colpa del gelo

A spingere l’inflazione è l’aumento record del 37,3% dei prezzi dei vegetali freschi e del 9,4% della frutta rispetto allo stesso mese dello scorso anno per effetto del maltempo che con gelo e neve ha decimato le coltivazioni agricole a gennaio. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti a commentare i dati Istat sull’inflazione che raggiunge a febbraio il valore tendenziale dell’1,5% il valore più alto da quattro anni. L’aumento dei prezzi dei vegetali freschi a febbraio – sottolinea la …

A spingere l’inflazione è l’aumento record del 37,3% dei prezzi dei vegetali freschi e del 9,4% della frutta rispetto allo stesso mese dello scorso anno per effetto del maltempo che con gelo e neve ha decimato le coltivazioni agricole a gennaio. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti a commentare i dati Istat sull’inflazione che raggiunge a febbraio il valore tendenziale dell’1,5% il valore più alto da quattro anni. L’aumento dei prezzi dei vegetali freschi a febbraio – sottolinea la Coldiretti – è consistente anche rispetto a gennaio con un rincaro del 12,5%. L’ondata di maltempo ha provocato a gennaio danni nelle campagne superiori ai 400 milioni di euro ma insieme agli agricoltori a pagare il conto dei cambiamenti climatici – continua la Coldiretti – rischiano di essere anche i consumatori che subiscono gli effetti delle speculazioni in una situazione in cui i prezzi degli ortaggi aumentano in media triplicano dal campo alla tavola. Nel mese di gennaio – ricorda la Coldiretti – dalla Puglia alla Basilicata, dalle Marche al Lazio, dall’Abruzzo al Molise, dalla Sicilia alla Calabria, dalla Campania alla Sardegna sono decine di migliaia le aziende agricole che hanno perso le produzioni di ortaggi invernali prossimi alla raccolta, dai carciofi alle rape, dai cavolfiori alle cicorie, dai finocchi alle scarole, per effetto del gelo che ha bruciato le piantine, ma – sottolinea la Coldiretti – sono saltate molte consegne di verdure salvate e di latte per i problemi di viabilità soprattutto nelle aree interne. Gravi sono anche i danni che si sono verificati sugli agrumeti così come per i vigneti di uva da tavola che hanno ceduto sotto il peso della neve le cui conseguenze sul mercato – precisa la Coldiretti – potranno essere verificate solo nei prossimi mesi. Un’ondata di maltempo che – sottolinea la Coldiretti – ha colpito i principali paesi produttori dell’Europa, dall’Italia alla Spagna fino alla Grecia con rincari spinti dal crollo delle disponibilità con gli scaffali vuoti e le vendite di broccoli, zucchine ed insalate addirittura razionate in alcuni supermercati inglesi. Il risultato – conclude la Coldiretti – è stato un aumento a gennaio dell’inflazione a livello europeo al 1,8% spinto dal rincaro del 3,5% per i prodotti alimentari non trasformati come l’ortofrutta.

Ultimi Articoli

Top News

Stroncato mandamento mafioso di Tommaso Natale, 16 arresti a Palermo

26 Gennaio 2021 0
PALERMO (ITALPRESS) – La Procura Distrettuale Antimafia di Palermo ha emesso un provvedimento di fermo di indiziato di delitto nei confronti di 16 indagati che sono stati tratti in arresto dai Carabinieri di Palermo. Tutti sono accusati, a vario titolo, di associazione a delinquere di tipo mafioso, tentato omicidio, estorsioni consumate e tentate aggravate, danneggiamento […]

[…]

Top News

Recovery, Bonomi “Ci sono criticità, tempo sta scadendo”

25 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Non è che non ci è piaciuto, abbiamo posto in evidenza una criticità metodologica con cui è stato affrontato il documento che attualmente non rispetta le linee guida della Ue. La Commissione ha detto che misura per misura e riforma per riforma devono essere indicati gli obiettivi, come si pensa di raggiungere […]

[…]

Top News

Crisi di Governo, domani le dimissioni di Conte

25 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – E’ convocato per domani mattina alle ore 9 il Consiglio dei Ministri nel corso del quale il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, comunicherà ai ministri la volontà di recarsi al Quirinale per rassegnare le sue dimissioni. A seguire, il premier si recherà dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Lo rende noto Palazzo […]

[…]

Top News

Vaccini, Commissione Ue “Ritardi inaccettabili”

25 Gennaio 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Le risposte di AstraZeneca” sui ritardi nella pianificazione delle consegne dei vaccini ai Paesi Ue “non sono soddisfacenti. Stasera è prevista un’altra riunione”. Lo ha detto la commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides al termine del primo scambio con i rappresentanti dell’azienda farmaceutica che entro la fine della settimana dovrete ricevere […]

[…]

Top News

A Napoli si gira il nuovo film di Salemme “Con tutto il cuore”

25 Gennaio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono iniziate a Napoli le riprese di “Con tutto il cuore”, il nuovo film di Vincenzo Salemme.La pellicola vede protagonisti Vincenzo Salemme, Serena Autieri, Cristina Donadio, con la partecipazione di Maurizio Casagrande. Fanno parte del cast anche Antonio Guerriero, Sergio D’Auria, Andrea Di Maria, Vincenzo Borrino, Gennaro Guazzo, Ciro Capano, Rodolfo Corsato, […]

[…]

Top News

Conte “Il Milan non è solo Ibra, serve un’Inter cinica”

25 Gennaio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Al di là del punto di vista psicologico, domani c’è in palio un passaggio del turno, che è la cosa più importante, in una competizione per la quale abbiamo massimo rispetto”. Antonio Conte mette da parte il duello di campionato e si concentra esclusivamente sul derby di domani che assegna un posto […]

[…]