Città ospedaliera: slitta di nuovo l’apertura del parcheggio

Nuovo rinvio per l’apertura del mega parcheggio della città ospedaliera di Avellino. Lavori finiti, struttura pronta per aprire battenti, ma purtroppo all’appello mancano ancora le ultime autorizzazioni. Annunciata per settembre, l’inaugurazione era poi slittata al primo ottobre, ma anche stamane gli accessi erano sbarrati. Ottocento posti auto, una infrastruttura necessaria a mettere la parola fine al caos continuo, ai quotidiani disagi di pazienti e familiari. Realizzata con lo strumento del project financing, l’opera è costata circa 20 milioni di euro. La gestirà per 30 anni la stessa azienda che l’ha realizzata, la Pessina costruzioni, impresa milanese leader nel settore. Un euro e cinquanta all’ora, la quota per la sosta. Per gli uffici di contrada Amoretta, l’apertura sarebbe imminente. Da indiscrezioni trapelate, però, occorreranno almeno altri 20 giorni.

Ultimi Articoli