Celebrata la Virgo Fidelis: patrona dell’Arma dei carabinieri

AVELLINO – Il 21 novembre sono celebrate le ricorrenze della Padrona dell’Arma dei Carabinieri, del 70° anniversario della “Battaglia di Culqualber” e della “Giornata dell’Orfano”. Per la circostanza è stata celebrata un messa nella chiesa del SS Rosario, alla presenza delle massime autorità locali civili e militari e di una vasta rappresentanza dei Carabinieri della provincia e dei loro familiari, delle vedove e degli orfani dei militari deceduti in servizio e delle rappresentanze dell’Associazione Nazionale Carabinieri.
Il 21 novembre l’Arma dei Carabinieri ricorda l’eroica battaglia che nel 1941 vide i Carabinieri eroicamente a difesa del caposaldo di Culqualber. Per quel sacrificio, all’Arma fu conferita la Medaglia d’Oro al Valor Militare. In questa giornata viene anche ricordato il sacrificio di tutti i militari deceduti in servizio. I caduti di Culqualber e tutti i Carabinieri deceduti in guerra ed in pace, con il loro sacrificio hanno perpetuano i sentimenti di fede e fedeltà che hanno da sempre contraddistinto l’Arma dei Carabinieri.
Ricordando i Carabinieri caduti nella battaglia di Culqualber e quelli deceduti in tutte le guerre che hanno visto l’Arma sempre in prima linea, vengono altresì ricordati i principi di fedeltà che hanno ispirato la loro abnegazione, illuminati dalla luce della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri sin dall’8 dicembre 1949, allorquando Sua Santità Pio XII, accogliendo l’istanza di S.E. Mons. Carlo Alberto di Cavallerleone, Ordinario Militare d’Italia, proclamò ufficialmente Maria “Virgo Fidelis Patrona dei Carabinieri”, fissandone la celebrazione il 21 novembre di ogni anno.
Nella celebrazione sono state fuse ed esaltate la fede cristiana ed il sentimento di fedeltà ed abnegazione di tutti i Carabinieri, ed il pensiero dell’Arma in questa giornata va principalmente ai figli dei caduti. A questi giovani ed alle loro famiglie i Carabinieri d’Italia sono vicini, confortati anche dalla guida della Virgo Fidelis, da sempre nostra patrona.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, il Bari scappa: devi solo vincere

27 Novembre 2021 0

E dopo che il Bari capolista non è scivolato sulla buccia di banana, regolando il Latina al San Nicola e portandosi a +12 sui Lupi, per l’Avellino quello che era già imperativo diventa inevitabilmente categorico: […]

Attualità

Covid in Irpinia: 39 positivi

27 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 822 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 39 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 5, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 6, residenti […]

Aiello del Sabato

Violazioni in materia di armi: denunciati padre e figlio

27 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno […]

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]