Carro di Mirabella e Giglio di Flumeri in mostra in Piazza Irpinia

Tradizioni secolari che ricorrono, tra storia, miti e riti e che rappresentano il filo conduttore intorno al quale si manifesta il senso di appartenenza di una comunità. Per una civiltà come quella irpina, che da sempre ha avuto nell’agricoltura un’importante fonte di sostentamento, il rapporto con la natura assume un valore di piena sintonia, dai cui tempi e dai cui frutti è sempre dipeso lo sviluppo dei territori e delle comunità. E proprio alla natura, nei secoli, sono state dedicate manifest…

Tradizioni secolari che ricorrono, tra storia, miti e riti e che rappresentano il filo conduttore intorno al quale si manifesta il senso di appartenenza di una comunità. Per una civiltà come quella irpina, che da sempre ha avuto nell’agricoltura un’importante fonte di sostentamento, il rapporto con la natura assume un valore di piena sintonia, dai cui tempi e dai cui frutti è sempre dipeso lo sviluppo dei territori e delle comunità. E proprio alla natura, nei secoli, sono state dedicate manifestazioni di ringraziamento, tra il sacro ed il profano, per i “doni” elargiti, con il pieno coinvolgimento della popolazione, attraverso riti che si perpetuano e che affondano le origini nella notte dei tempi. Riti ed usanze che domani, 14 luglio, rivivranno all’Expo di Milano in Piazza Irpinia su impulso della Camera di Commercio di Avellino, che ha organizzato un focus su alcune tra le più antiche e spettacolari di tali manifestazioni, quelle che ruotano intorno ai grandi obelischi di paglia portati in processione nei paesi come segno di devozione e di ringraziamento per i raccolti effettuati. “La grande tirata” è il titolo dell’evento che vedrà due tra i più noti “carri” irpini raccontare la storia, le tradizioni, il folklore della comunità irpina che si ritrova ogni anno a far festa intorno al proprio simbolo. Storie, volti, immagini di tradizioni secolari catalizzeranno l’attenzione dei visitatori di Piazza Irpinia che potranno conoscere da vicino alcuni dei più affascinanti ed attraenti eventi che caratterizzano l’estate in Irpinia. Il sindaco di Mirabella Eclano, Francescantonio Capone, con l’assessore al Turismo Raffaella Rita D’Ambrosio, porterà al centro del Cardo la tradizione della tirata del Carro di Mirabella, il grande obelisco di paglia, alto più di 25 metri, che ogni anno, nel sabato che precede la terza domenica di settembre, attraversa le strade del paese trainato da sei coppie di buoi e dai “funaroli”. Una installazione artistica interamente realizzata in paglia che ogni anno viene arricchita da nuovi elementi artistici nel segno del colore oro del grano. Dal Carro di Mirabella Eclano al Giglio di Grano di Flumeri, ecco un altro esempio della creatività, dell’arte di intrecciare la paglia, delle tradizioni che resistono al trascorrere del tempo. In Piazza Irpinia, il comune di Flumeri, con l’Assessore Nicolino Del Sordo, presenterà il Giglio che, ogni anno, la popolazione locale contribuisce a costruire e che viene condotto attraverso le strade del paese, in onore del patrono San Rocco, il 15 agosto. I visitatori che domani transiteranno in Piazza Irpinia potranno ammirare da vicino la cupola del Giglio ed assistere, in diretta, all’arte dell’intreccio della paglia, grazie all’esibizione del maestro carrista Basilio Russo.

Ultimi Articoli

Top News

Vaccino, Aleotti “Gruppo Menarini pronto a patto globale per produrli”

7 Marzo 2021 0
FIRENZE (ITALPRESS) – “Noi per ora osserviamo che il tema è stato finalmente posto in modo corretto dalle autorità e il dialogo avviato con Farmindustria è serio e pacato. C’è stato un apprezzabile cambio di passo: dalla fase in cui si diceva, e in qualche caso si gridava, ‘Mettetevi a fare il vaccinò, a una […]

[…]

Top News

I Maneskin vincono il festival di Sanremo

7 Marzo 2021 0
SANREMO (ITALPRESS) – “Zitti e buoni” dei Maneskin vince il 71° Festival di Sanremo. Per il gruppo la vittoria coincide con l’esordio all’Ariston. Hanno battuto nella terna finale la coppia Francesca Michielin-Fedez, secondi classificati ed Ermal Meta terzo.Va a Willie Peyote con il brano “Mai dire mai (La locura)” il Premio della Critica Mia Martini […]

[…]

Top News

Morata guida la rimonta della Juve, Lazio battuta 3-1

6 Marzo 2021 0
TORINO (ITALPRESS) – La Juventus ribalta la Lazio e vince anche senza Ronaldo. I bianconeri si impongono per 3-1 con la rete di Rabiot e la doppietta di un ritrovato Morata, permettendosi di lasciare in panchina per oltre un’ora Cristiano in vista della Champions. L’avvio di match, tuttavia, è stato tutt’altro che incoraggiante per la […]

[…]

Top News

Llorente e Pereyra a segno, l’Udinese batte il Sassuolo 2-0

6 Marzo 2021 0
UDINE (ITALPRESS) – Stavolta l’Udinese non si fa male da sola. Dopo l’1-1 contro il Milan con rigore regalato nel finale per un mani di Stryger Larsen, De Paul e compagni battono 2-0 il Sassuolo e tengono alta la guardia fino alla fine senza soffrire l’attacco da 40 gol stagionali di De Zerbi. L’Udinese sale […]

[…]

Top News

Coronavirus, 23.641 nuovi casi e 307 decessi nelle ultime 24 ore

6 Marzo 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 23.641 i nuovi casi di Coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia (ieri 24.036) a fronte di 355.024 tamponi effettuati su un totale di 42.071.509 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della Salute – Istituto Superiore di Sanità di oggi. Nelle ultime 24 ore sono stati […]

[…]