Carabinieri, l’unità cinofila in visita ai piccoli pazienti del Landolfi

Questa mattina, ripetendo l’incontro avuto ieri al Moscati di Avellino, una rappresentanza di militari della Compagnia Carabinieri di Avellino, con un’unità cinofila del Nucleo di Sarno, ha fatto visita al Reparto Pediatria dell’ospedale Landolfi di Solofra.

Protagonisti della giornata “Brigi” e “Pirat”, due bellissimi pastori tedeschi, rispettivamente di 3 e 7 anni, che sono stati tanto efficienti nell’effettuare le simulazioni delle ricerche quanto pazienti nell’accettare di buon grado le coccole che i bambini hanno a loro rivolto.

A conclusione, i giovani ospiti della struttura e le loro famiglie sono stati omaggiati di gadgets dell’Arma.

Ultimi Articoli

Top News

Superlega dimezzata, lasciano i club inglesi

21 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – I club fondatori della Superlega, annunciata domenica sera, si sono già dimezzati dopo le forti pressioni del mondo dello sport e della politica. A meno di 48 ore dall’annuncio del rivoluzionario torneo, cinque club inglesi su sei (manca solo il Chelsea che lo dovrebbe ufficializzare a breve) hanno lasciato la neonata Superlega. […]

[…]

Top News

Superlega in bilico, club inglesi e spagnoli in dubbio

20 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Le forti pressioni del mondo dello sport e della politica fanno già vacillare la Superlega. A meno di 48 ore dall’annuncio del nuovo progetto che potrebbe rivoluzionare il calcio europeo, alcuni dei 12 club fondatori avrebbero manifestato i primi dubbi. In particolare quattro società inglesi potrebbero rispondere con un clamoroso dietrofront alle […]

[…]

Top News

Coronavirus, 12.074 nuovi casi e 390 decessi in 24 ore

20 Aprile 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Crescono i contagi in Italia nelle ultime 24 ore. Secondo il bollettino del Ministero della Salute i nuovi positivi sono 12.074, in netta crescita rispetto gli 8.864 di ieri, e questo a fronte di un notevole incremento dei tamponi processati, 294.045, determinando un tasso di positività che scende al 4,1%. A crescere […]

[…]