Caos scuole, appello del Prefetto: “Tutti debbono sacrificarsi in nome della sicurezza”

“C’è grande collaborazione istituzionale e stiamo fronteggiando al meglio l’emergenza, ma la sicurezza viene prima di tutto. Dispiace, ma i ragazzi e le loro famiglie saranno chiamate a fare qualche sacrificio”. Così il prefetto di Avellino, Maria Tirone, sul caos scuole ad Avellino. Il rappresentante di governo ha elogiato la sinergia messa in campo per far fronte alla situazione che si è venuta a creare dopo il sequestro dell’edificio che storicamente ha ospitato il liceo Mancini di Avellino. E intanto lunedì tornarenno tra i banchi i 1200 studenti del Mancini che saranno suddivisi su sei plessi: Dorso, via Zigarelli, Rossi Doria, Agrario, D’Agostino e Solimena, sempre che quest’ultima non venga sequestrata dopo il sopralluogo ispettivo ordinato dalla Procura di Avellino una settimana fa.

Ultimi Articoli

Avellino

Carcere di Avellino: ancora violenza e sequestro di telefonini

2 Dicembre 2021 0

Ennesimo evento critico violento nella Casa Circondariale di Avellino. Ricostruisce l’accaduto Emilio Fattorello, segretario nazionale per la Campania del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria SAPPE: “Un detenuto problematico con patologie psichiatriche, in un raptus di inaudita […]

Ariano Irpino

L’ ospedale di Ariano riceve il bollino rosa

2 Dicembre 2021 0

L’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino è fra i 354 ospedali italiani che hanno avuto assegnato il bollino rosa per il prossimo biennio. Fondazione Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere, premia il […]

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]