Campagna di prevenzione contro violenza: incontro in Provincia

AVELLINO – Si è svolta oggi, 13 dicembre 2013, presso ’Ufficio della Consigliera di Parità della Provincia di Avellino, che ha aderito alla Campagna sociale di prevenzione ed intervento dell’anno 2014 proposta delle Organizzazioni Sindacali di CGIL, CISL, UIL e UGL, dal titolo: “Il Giogo….delle Parti: AZIONI in Rete” una riunione tecnico/operativa tra la Consigleira dott.ss Lo Mazzo e le responsabili delle Politiche di Genere delle OO.SS. (A.Giro CGIL, T. De Giuseppe CISL, V. Preziosi UIL, M. Spiezia UGL) , per avviare le procedure di coinvolgimento delle istituzioni del territorio per condividere le modalità di sottoscrizione dei protocolli d’ intesa interistituzionali e costituzione del tavolo operativo della RETE.
Tale Campagna di sensibilizzazione mira a mettere in rete le azioni degli attori istituzionali locali per prevenire e combattere la violenza nelle sue varie forme di esternazione, quali violenza di genere, pedofilia, bullismo, razzismo.
L’ambizioso percorso, che intenderà coinvolgere oltre l’Ufficio Scolastico Provinciale , le diocesi della provincia di Avellino, l’ASL, gli Ambiti Sociali territoriali, la Questura di Avellino, il Comando Provinciale dei Carabinieri, il comitato UNICEF di Avellino e il Comitato Studentesco, allarga la propria manifestazione d’ interesse ad ogni ente o istituzione pubblica motivata a promuovere una politica di non violenza che coinvolga in prima istanza le giovani generazioni con azioni di prevenzione ed intervento La Campagna Sociale di Prevenzione ed Intervento 2014 prevede 2 azioni:
una rivolta ai giovani e ai formatori; una rivolta al territorio.
Sarà indetto un CONCORSO PUBBLICO Digitale su pagina facebook rivolto alle classi delle scuole primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado della provincia di Avellino o a bambini e ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 19 anni, aderenti ad associazioni laiche e religiose. I lavori premiati (video e grafici) saranno utilizzati per la campagna di sensibilizzazione e promozione del 2014. E’ prevista una Formazione di Formatori (docenti di ogni ordine e grado e operatori sociali catechisti) “Il giogo delle parti” e Servizi di Intervento, GRATUITI, su richiesta delle istituzioni scolastiche che si avvarrà di èquipe polispecialistica, in accordo con gli ambiti territoriali.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino, il Bari scappa: devi solo vincere

27 Novembre 2021 0

E dopo che il Bari capolista non è scivolato sulla buccia di banana, regolando il Latina al San Nicola e portandosi a +12 sui Lupi, per l’Avellino quello che era già imperativo diventa inevitabilmente categorico: […]

Attualità

Covid in Irpinia: 39 positivi

27 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica che su 822 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 39 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 5, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 6, residenti […]

Aiello del Sabato

Violazioni in materia di armi: denunciati padre e figlio

27 Novembre 2021 0

I Carabinieri della Stazione di Aiello del Sabato, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno […]

Attualità

Covid in Irpinia: 72 casi. 9 ad Avellino

26 Novembre 2021 0

‘Azienda Sanitaria Locale comunica su 1.069 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 72 persone: – 2, residenti nel comune di Aiello del Sabato; – 4, residenti nel comune di Altavilla Irpina; – 2, residenti […]