Bonito, tensione a distanza tra sindaco e ds sulla scuola

IL CASO – Nemmeno il parere favorevole dei Vigili del Fuoco ha convinto appieno la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Cassitto di Bonito. Il sindaco Giuseppe De Pasquale intanto ha annunciato che se entro domani la preside non ritirerà la circolare della turnazione pomeridiana per i 93 alunni delle elementari lui ordinerà la chiusura dello stabile che attualmente ospita la scuola del paese. Una decisione drastica alla luce della tensione che si è acuita negli ultimi giorni con…

IL CASO – Nemmeno il parere favorevole dei Vigili del Fuoco ha convinto appieno la dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo Cassitto di Bonito. Il sindaco Giuseppe De Pasquale intanto ha annunciato che se entro domani la preside non ritirerà la circolare della turnazione pomeridiana per i 93 alunni delle elementari lui ordinerà la chiusura dello stabile che attualmente ospita la scuola del paese. Una decisione drastica alla luce della tensione che si è acuita negli ultimi giorni con la dirigenza scolastica che sostiene che l’edificio non sia a norma e non possa quindi ospitare un certo numero di persone. Diverso il parere dei Vigili del Fuoco che hanno dato ragione al sindaco sostenendo attraverso il Comandante Provinciale dei caschi rossi che l’edificio è idoneo e sicuro, e soprattutto che può ospitare fino a 270 unità contemporaneamente.

Ultimi Articoli