Avellino: furbetti del conferimento, impugnate le multe

“Sacchetto selvaggio, multe irregolari: sono da contestare”. Così l’avvocato Massimo Passaro, animatore dell’associazione “Cittadini in movimento”, che in passato ha già patrocinato ricorsi contro cartelle pazze sui rifiuti e multe per la ztl. Sono una ventina le sanzioni impugnate con importi variabili tra i 600 e i 50 euro. “Nessun furbetto – precisa l’avvocato Passaro -ma cittadini raggiunti da illeciti avvisi di accertamento amministrativo contro il non corretto conferimento dei rifiuti. E’ bastato rinvenire un semplice scontrino o una lettera per applicare la sanzione. La legge è chiara: le multe vanno contestate in flagranza”. I ricorsi, per ora, sono stati presentati al comune: senza risposte adeguate, si andrà davanti al giudice di pace o al prefetto.

Ultimi Articoli

Top News

Da iscritti M5S via libera a terzo mandato e alleanze alle Comunali

14 Agosto 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Via libera dagli iscritti del MoVimento 5 Stelle all’abolizione del limite dei due mandati nei Comuni e alle alleanze con i partiti tradizionali.Sulla piattaforma Rousseau al quesito “Sei d’accordo a impegnare il Capo Politico ed il Comitato di Garanzia a modificare il cosiddetto mandato zero, escludendo dal conteggio del limite dei 2 […]

[…]

Top News

Azzolina “Obiettivo non solo riaprire scuole, ma non farle richiudere”

14 Agosto 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “L’obiettivo non è solo riaprire le scuole, ma fare in modo che non richiudano”. Lo ha detto la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ai microfoni di Radio Anch’io.“La scuola a settembre riparte – ha aggiunto -, ma la vita degli italiani è già ripartita. Sto facendo i salti mortali con tutto il governo […]

[…]