Avellino, 3 nuclei operativi nel futuro Centro Australia

AVELLINO – Nella riunione del 4 settembre 2013, presso il Centro Australia di Avellino si è svolto l’incontro del Gruppo di Lavoro Volontario “Nuovo Progetto – Sistema Florio”. Erano presenti:
1 – Claudio Rumiano (Direttore UOC Medicina Riabilitativa)
2 – Michelangelo Varrecchia (Comunicazioni)
3 – Marinella Pericolo (Presidente Consulta Comunale)
4 – Antonio Festa (Informatica)
5 – Tania Bellino (Ufficio Tecnico Patrimoniale ASL)
6 – Vittorio Grappone (Psicologo ASL)
7 – Antonio Gengaro (Direttore Sanitario Centro Australia)
8 – Emilio Fina (Direttore del Dipartimento di Salute Mentale)
9 – Camillo Vittozzi (Dirigente Struttura Complessa di Neuropsichiatria Infantile)
10 – Elisa Spanuolo (Presidente AIPA)
11 – Giovanna Amatucci (Neuropsichiatra infantile)
Erano presenti numerosi genitori e familiari di persone affette da autismo in quanto questa riunione del Gruppo era dedicata alle problematiche afferenti all’autismo.
Ha aperto i lavori il dott. Rumiano che ha sintetizzato quanto svolto sino ad oggi dal Gruppo di Lavoro ed ha messo in risalto il fatto che il Centro Australia è stato ridisegnato negli spazi in maniera modulare alle diverse esigenze organizzative e gestionali; così da rispondere alle differenti competenze dei settori dell’ASL che confluiscono nell’età evolutiva. Egli ha inoltre sottolineato la responsabilità del dipartimento di salute mentale/neuropsichiatria infantile nella presa in carico e gestione dell’autismo e la responsabilità del dipartimento di riabilitazione nella presa in carico e gestione della disabilità in età evolutiva ed adulta.
Viene pertanto ipotizzata , nel futuro Centro Australia, la presenza di 3 nuclei operativi capaci di operare in maniera autonoma, ma anche di integrarsi tra loro:
1 – Neuropsichiatria infantile/autismo
2 – Struttura ambulatoriale di riabilitazione territoriale per l’età evolutiva
3 – Struttura ambulatoriale di riabilitazione territoriale per l’età adulta.
Il dott. Vittozzi, nel suo intervento, ha parlato della neuropsichiatria infantile che ha dirette competenze gestionali sia in ambito diagnostico-strumentale che in ambito riabilitativo in età evolutiva. Ha inoltre portato a conoscenza dei presenti che, rispetto alle risorse umane, sarà effettuato un sondaggio tra gli attuali operatori e successivamente sarà completato il corso di formazione già avviato con la presenza di operatori irpini, la collaborazione dell’AIPA e delle famiglie irpine ed è stata preparata una delibera in tal senso.
Interviene poi il dott. Gengaro che ribadisce la possibile coesistenza tra l’unità di neuropsichiatria infantile e l’unità di riabilitazione per il trattamento di pazienti minorenni e maggiorenni in spazi e tempi diversi.
Il dott. Fina ha presentato il progetto predisposto dal Dipartimento di salute mentale per la gestione dell’autismo sul territorio provinciale che sarà discusso nel prossimo tavolo convocato in Prefettura. La dott. Spagnuolo , presidente di Pianeta Autismo, ha esposto le problematiche relative ai genitori di bambini affetti da autismo ed ha mostrato piena collaborazione per la risoluzione dei problemi. A fine lavori l’architetto Bellino ha risposto ad alcune richieste del dott. Vittozzi circa la nuova progettazione del Centro Australia.
I rappresentanti della Consulta hanno espresso soddisfazione per il lavoro svolto e le decisioni assunte nella speranza che la realizzazione sia la più rapida possibile in modo da creare il minor disagio possibile agli utenti disabili di ogni età. La prossima seduta è stata fissata per il 24 settembre 2013 alle ore 10,00.

Ultimi Articoli

Calcio Avellino

Avellino-Bari: sale la febbre, si va verso il sold-out

1 Dicembre 2021 0

di Dino Manganiello Nelle prime 36 ore di prevendita quasi mille biglietti staccati: più di 600 sponda biancoverde, 350 (ovvero tutti quelli disponibili) per il settore ospiti. E’ la prova inconfutabile di quanto si stia […]

Cronaca

Monteforte Irpino: controlli in un cantiere edile, 9 denunce

30 Novembre 2021 0

I Carabinieri del Gruppo Forestale di Avellino hanno denunciato in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica 9 persone, ritenute responsabili dei reati di “falsità ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici”,“falsità ideologica […]

Attualità

Covid in Irpinia: 61 casi

30 Novembre 2021 0

L’Azienda Sanitaria Locale comunica su 840 tamponi effettuati sono risultate positive al Covid 61 persone: – 1, residente nel comune di Altavilla Irpina; – 3, residenti nel comune di Ariano Irpino; – 1, residente nel […]