Atripalda: clinica S. Rita, lavoratori di nuovo in strada

ATRIPALDA – Continua il volantinaggio davanti alla clinica Santa Rita. Dopo aver percepito con notevole ritardo lo stipendio di dicembre i lavoratori non hanno ancora percepitolo stipendio di gennaio. Da qui dunque lo stato di agitazione. I dipendenti chiedono: il pagamenro immediato dello stipendio del mese di gennaio; certezze circa le voci di cambio della proprità; definire immediatamente alcune tematiche importanti sulla organizzazione del lavoro; un controllo serio dell’Asl circa le condizi…

ATRIPALDA – Continua il volantinaggio davanti alla clinica Santa Rita. Dopo aver percepito con notevole ritardo lo stipendio di dicembre i lavoratori non hanno ancora percepitolo stipendio di gennaio. Da qui dunque lo stato di agitazione. I dipendenti chiedono: il pagamenro immediato dello stipendio del mese di gennaio; certezze circa le voci di cambio della proprità; definire immediatamente alcune tematiche importanti sulla organizzazione del lavoro; un controllo serio dell’Asl circa le condizioni per l’accredimento con particolare riferimento al personale utilizzato. Per la giornata dell’otto marzo ha indetto una giornata di sciopero. Nelle scorse ore il management della clinica ha chiesto un passo indietro rispetto alla manifestazione di protesta senza però dare alcuna garanzia su tempi e modalità dei pagamenti delle spettanze arretrate. Una circostanza che ha indotto la Cgil Funzione Pubblica a confermare lo sciopero di mercoledì prossimo

Ultimi Articoli

Top News

Droga, Dadone “Un giovane al giorno muore per overdose”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “I dati del 2019 legati ai decessi per overdose tra i giovani parlano di uno al giorno con un aumento dell’11% rispetto al 2018, il 45% di questi è causato dall’eroina ma è in aumento anche l’overdose per cocaina”. Così Fabiana Dadone, ministra per le Politiche giovanili con delega per le politiche […]

[…]

Top News

Covid, Von der Leyen “Italia aveva ragione a chiedere l’intervento Ue”

6 Maggio 2021 0
BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – “Ricordo bene l’inizio della pandemia e l’appello dell’Italia all’Europa. Gli italiani chiesero la solidarietà e il coordinamento dell’Europa, e avevano ragione. L’Europa doveva intervenire ed è quello che abbiamo fatto”. Così la presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen, nel discorso sullo Stato dell’Unione.“L’Europa è l’unica regione a esportare vaccini […]

[…]

Top News

Tirrenia, appello a Giorgetti: “Poche ore per evitare la crisi”

6 Maggio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – “Senza l’accordo di ristrutturazione di CIN, Tirrenia in A.S., come sancito dall’Attestatore, primario professionista terzo ed indipendente, recupererebbe forse fra il 10% ed il 19% del proprio credito di 180 milioni di euro, quindi una cifra fra 18 e 34 milioni di euro, ma non subito fra diversi anni e senza alcuna […]

[…]

Top News

Scuola, Bianchi “A settembre tutti in aula in sicurezza”

6 Maggio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Voglio riportare a settembre tutti gli studenti in aula e in sicurezza”. Così, in un’intervista a la Repubblica, il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi. “L’obiettivo è avere tutti gli studenti in presenza, anche quelli delle superiori. E per farlo il nostro primo problema è garantire la sicurezza. La scuola oggi ha bisogno di […]

[…]