ASI-CGS, Sirignano incontra la delegazione Fismic

Giovedì 21 luglio alle ore 10,00, presso la sede Asi di Via Capozzi, il Presidente Ing. Vincenzo Sirignano ed i l Consiglio di Amministrazione, si confronteranno con la delegazione della Fismic del Cgs uscita rafforzata dalle recenti votazioni Rsu. Sarà un occasione importante, dichiara il Segretario Generale Giuseppe Zaolino, per verificare le reali capacità dell’ente per affrontare la crisi del Cgs con proposte nuove e risolutive. Le premesse per fare bene ci sono ed il recente incontro u…

Giovedì 21 luglio alle ore 10,00, presso la sede Asi di Via Capozzi, il Presidente Ing. Vincenzo Sirignano ed i l Consiglio di Amministrazione, si confronteranno con la delegazione della Fismic del Cgs uscita rafforzata dalle recenti votazioni Rsu. Sarà un occasione importante, dichiara il Segretario Generale Giuseppe Zaolino, per verificare le reali capacità dell’ente per affrontare la crisi del Cgs con proposte nuove e risolutive. Le premesse per fare bene ci sono ed il recente incontro unitario con le RSU lo testimonia.
Permangono però delle preoccupazioni, continua Zaolino, legate al ritiro del concordato in continuità che espone il Cgs nei confronti dei creditori ed una ormai cronica crisi di liquidità che si scarica sui lavoratori (anche questo mese ci sono ritardi sul pagamento dello stipendio).
La Fismic nella discussione del piano di rilancio del Cgs proporrà il superamento del contratto di solidarietà perchè si è dimostrato uno strumento inefficace per le casse del Cgs e dannoso per le tasche dei lavoratori. Chiederemo infine al Presidente Sirignano di chiarirci le motivazioni dell’uscita dal consorzio del Comune di Avellino e la disponibilità dell’ Asi di consentire il passaggio nel soggetto gestore (ATO) di un gruppo di lavoratori del Cgs impegnati nella gestione dei depuratori comunali.

Ultimi Articoli

Politica

Il sindaco e la sindrome De Luca

6 Dicembre 2021 0

Bisogna ammettere che il sindaco di Avellino ha ragione quando denuncia un eccesso di critica sull’operato della sua amministrazione. Dovrebbe essere evidente che i problemi della città sono tali e tanti che nessuno può ancora […]