Amendola e Russo: “Rammarico per dimissioni Zuccatelli”

“Come abbiamo ripetuto in piu’ occasioni: siamo disposti ad accompagnare Stefano Caldoro a Roma per far valere le ragioni dei cittadini della Campania. Siamo in piena sintonia con la posizione assunta dal Governatore e con il criterio di riparto che intende sostenere nella Conferenza Stato Regioni” a dichiararlo sono Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania, e Giuseppe Russo, capogruppo Pd al Consiglio regionale. “Il Pd e’ pronto a fare la sua parte. Per questo siamo disponibili a costruire iniziative pubbliche anche con il centrodestra, perche’ si riconosca che abbiamo avviato un processo virtuoso e per non dare alibi a chi vuole, solo pregiudizialmente e per egoismo territoriale, infliggere un colpo mortale alla Campania” aggiungono Amendola e Russo. “La tutela della salute dei cittadini – spiegano – va oltre i ristretti calcoli degli schieramenti politici e solo se riusciamo a rappresentare le ambizioni e gli interessi piu’ vitali della Campania possiamo allargare il quadro delle forze in campo”. “Infine, apprendiamo con rammarico le dimissioni del subcommissario alla Sanita’ della Campania, Giuseppe Zuccatelli, a cui riconosciamo il buon lavoro svolto. Speriamo che il suo successore si muova nella sua stessa direzione, anche se lo sollecitiamo a ripensarci nell’augurio che in questa difficile fase possa continuare a darci il suo apprezzato contributo” concludono Amendola e Russo.

Ultimi Articoli

Attualità

Un ulivo per Chiara, vittima del Covid a 17 anni

3 Dicembre 2021 0

A distanza di un anno dalla scomparsa di Chiara Vittoria, la più giovane vittima del Covid-19 in Irpinia, i genitori della 17enne di Avella ricorderanno la cara figlia piantando un ulivo nell’aiuola di fronte al […]