Alto Calore, niente stipendio: è scontro

Senza stipendio: sos dei lavoratori dell’Alto Calore al Prefetto e al Procuratore della Repubblica di Avellino. Nella missiva, inviata anche all’amministratore Raffaello De Stefano, le Rsu Uiltec Guerriero e Minerva e Ugl Puzo chiedono garanzie sul pagamento degli stipendi.
Nella nota si chiede chiarezza anche sul futuro della società di Corso Europa, “caduta in un immobilismo totale che la rende incapace anche di svolgere le ordinarie attività”. Così come si sollecita un riscontro sulle attività di recupero credito affidate ad una società esterna e sulle strategie, annunciate ma non ancora rese operative, per evitare un’altra situazione di crisi idrica nella prossima estate. I rappresentanti sindacali, infine, chiedono infine le dimissioni di De Stefano “in quanto appare evidente che, dopo cinque di mandato, non è riuscito ad individuare alcuna strategia aziendale per risollevare le sorti dell’Alto Calore Servizi”.

Ultimi Articoli

Top News

Coronavirus, Speranza “Evitare lockdown ma esito non scontato”

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Lavoriamo giorno e notte per evitare un nuovo lockdown, ma l’esito non è scontato. Dipende da quello che riusciremo a fare nelle prossime settimane. Oggi abbiamo ancora un margine, abbiamo la possibilità di piegare la curva senza misure piu drastiche. Ci stiamo provando, altrimenti avremmo già assunto misure più dure. Dipende dal […]

[…]

Top News

La Lazio inizia la Champions vincendo, 3-1 al Borussia Dortmund

20 Ottobre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Esordio da sogno per la Lazio, che strapazza il Borussia Dortmund 3-1 nella 1^ giornata del girone F di Champions League, trascinata dal solito Immobile. La Scarpa d’Oro in carica mette la firma su un primo tempo magistrale. Il raddoppio è autogol del portiere dei tedeschi, che avevano riaperto il risultato con […]

[…]

Top News

La Juventus vince a Kiev, doppietta Morata e Dinamo ko

20 Ottobre 2020 0
KIEV (UCRAINA) (ITALPRESS) – Buona la prima della Juventus e buona la prima di Andrea Pirlo in Champions. La squadra campione d’Italia ha superato la Dinamo Kiev allo stadio NSK Olimpiyskiy con una vittoria per 2-0 balzando subito al comando del Gruppo G e confermando la propria imbattibilità contro la squadra ucraina che in passato […]

[…]