Allerta meteo in Irpinia: pronto il piano emergenza neve del “Moscati”

La Protezione Civile della Campania ha diramato un’allerta meteo che interesserà la regione nei prossimi giorni. In particolare, è previsto un abbassamento delle temperature che porterà nevicate e gelate anche in pianura.

Per far fronte al preannunciato peggioramento delle condizioni atmosferiche in Irpinia e garantire agli utenti la piena e sicura fruibilità di tutti i servizi sanitari, l’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino ha predisposto delle procedure specifiche affinché un’eventuale nevicata che dovesse interessare i comuni di Avellino e Solofra non impedisca l’accesso alla Città ospedaliera e al presidio “Landolfi”.

Nello specifico, l’Area Tecnica aziendale ha già provveduto a procurarsi un’adeguata scorta di sale antighiaccio e antineve destinata all’intera area ospedaliera di contrada Amoretta, innanzitutto per mantenere sempre agevole l’accesso al Pronto Soccorso e alla zona parcheggio riservata ai dializzati, nonché per scongiurare il rischio di formazione di ghiaccio sui marciapiedi e lungo tutti i percorsi pedonali di accesso all’ospedale. Per quanto riguarda la percorribilità di via don Giovanni Festa (ex Bonatti) e di tutte le altre strade che collegano il centro urbano ed extraurbano con la Città ospedaliera, la Direzione Strategica dell’Azienda “Moscati” confida nella collaborazione dei competenti uffici comunali e provinciali perché provvedano ad assicurare il raggiungimento della struttura ospedaliera ai mezzi di soccorso, di trasporto sangue e materiale biologico, ai mezzi privati degli utenti e del personale ospedaliero.

Di un’adeguata scorta di sale è stato premunito anche il presidio ospedaliero “Landolfi” di Solofra. In caso di precipitazioni nevose, inoltre, il sindaco Michele Vignola ha già predisposto che i mezzi spazzaneve e spargisale in dotazione al comune siano utilizzati in primo luogo per garantire il regolare transito di mezzi diretti e provenienti dall’ospedale.

Ultimi Articoli

Top News

Show a San Siro, l’Inter batte la Fiorentina 4-3

26 Settembre 2020 0
MILANO (ITALPRESS) – Subito pazza Inter alla prima di campionato. I nerazzurri completano un’incredibile rimonta contro la Fiorentina nel finale di secondo tempo dopo gli ingressi di Vidal e Hakimi. Lukaku pareggia su assist del marocchino, poi D’Ambrosio fissa lo score sul 4-3. Rimpianti evidenti per la squadra di Iachini che incanta con Ribery, Castrovilli […]

[…]

Top News

Il Benevento passa a Marassi: Samp ribaltata da 0-2 a 3-2

26 Settembre 2020 0
GENOVA (ITALPRESS) – Gol, divertimento e soprattutto tante emozioni nel match vinto dal neopromosso Benevento in rimonta per 3-2 sulla Sampdoria. I sanniti, inizialmente sotto per 2-0, conquistano al “Ferraris” i primi tre punti in classifica mentre i blucerchiati incassano un’altra sconfitta dopo il ko per 3-0 contro la Juventus alla prima. All’8′ immediato il […]

[…]

Top News

La Lazio vince 2-0 a Cagliari, in gol Lazzari e Immobile

26 Settembre 2020 0
CAGLIARI (ITALPRESS) – Buona la prima per la Lazio, che apre il suo campionato battendo il Cagliari 2-0 alla Sardegna Arena. I biancocelesti, all’esordio in Serie A (la prima giornata rinviata con l’Atalanta verrà recuperata mercoledì all’Olimpico) aprono le danze con la rete di Lazzari in avvio poi chiudono i conti con il raddoppio del […]

[…]

Top News

Conte “Quota 100 non sarà rinnovata”

26 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – “Quota 100 è stato un progetto di riforma triennale per supplire a un disagio sociale che si era creato. Non è all’ordine del giorno il rinnovo di Quota 100”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in collegamento da Palazzo Chigi, nel corso del dibattito “L’Italia e l”Europa” al Festival […]

[…]

Top News

Coronavirus, 1.869 i nuovi casi, Campania prima regione

26 Settembre 2020 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 1.869 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, e 17 i decessi che portano il totale delle vittime a 35.818. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 104.387 tamponi, per un totale di 10.999.350 da inizio emergenza. E’ quanto si legge nel bollettino del Ministero della […]

[…]