Aias: fumata grigia, tante incertezze

Trenta giorni di tempi per individuare attraverso una manifestazione di interesse i centri dove spalmare le prestazioni – in carico ci sono 294 pazienti – e nel frattempo si studia come “trasferire” i dipendenti – una settantina – nelle due strutture che attualmente stanno sopperendo alla sospensione del centro di via Morelli e Silvati ad Avellino, vale a dire il centro astraliano di contrada Amoretta e l’unità di riabilitazione dell’ospedale Landolfi di Solofra. E’ grigia la fumata al termine dell’ennesimo vertice in Prefettura sul caso Aias. Da un lato l’inchiesta penale, dall’altro la sospensione dell’attività e – ultima – la decisione della regione di decretare la non accreditabilità del centro: sul futuro della onlus tante incertezze.

Ultimi Articoli

Top News

Vaccino, Brusaferro “Convincere gli indecisi in tempi rapidi”

20 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – “Sappiamo dai dati che cresce l’Rt (indice di replicazione ndr) dei casi sintomatici e, di pari passo, sta salendo anche l’Rt delle ospedalizzazioni. Sappiamo che nei vaccinati con ciclo completo le probabilità di infettarsi e sviluppare la malattia grave si riducono fortemente. Mentre invece sulle persone non protette dal vaccino o che […]

[…]

Top News

Inter-Genoa e Verona-Sassuolo apriranno la serie A 2021-22

19 Luglio 2021 0
MILANO (ITALPRESS) – La Lega di Serie A ha annunciato anticipi e posticipi delle prime due giornate del campionato 2021-22: a dare il via alla nuova stagione, alle 18.30 di sabato 21 agosto, due gare, Verona-Sassuolo e Inter-Genoa. Di seguito il programma completo: SERIE A – 1^ GIORNATAInter – Genoa (21/08, ore 18.30)Verona – Sassuolo […]

[…]

Top News

In Italia 2.072 nuovi contagi e 7 decessi, aumentano i ricoveri

19 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Sono 2.072 i nuovi casi di Coronavirus in Italia a fronte di 89.089 tamponi effettuati, determinando un tasso di positività dell’2,3%. E’ quanto riporta il bollettino del ministero della Salute. I decessi sono stati 7 nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 3 registrati ieri. Il totale dei decessi da inizio […]

[…]

Top News

A province e città metropolitane 1,15 miliardi per ponti e viadotti

19 Luglio 2021 0
ROMA (ITALPRESS) – Province e Città Metropolitane hanno a disposizione 1,15 miliardi per la messa in sicurezza dei ponti e dei viadotti e per la realizzazione di nuovi ponti in sostituzione di quelli esistenti che presentano problemi strutturali di sicurezza, sulla rete viaria di loro competenza. E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del […]

[…]